Il calendario di Natale 2011 da stampare per un countdown semiserio

calendario natale

Credo di non essere la sola ad amare il Natale e il calendario dell’Avvento pur non essendo cattolica: per me aprire le caselline rappresenta una specie di rito e sono alcuni anni che divido questo “compito” con mio marito nonostante entrambi alla fine apriamo le caselline sempre prima del necessario. Comunque siccome poi sotto Natale siamo tutti un po’ stressati, oltre al classico calendario dell’Avvento ci serve sempre una specie di calendario/countdown di Natale da stampare e appendere in cucina per ricordarci tutto e soprattutto per prendere le cose con la giusta serenità 🙂

Ecco qua un regalino tutto per voi e anche per me: il countdown natalizio della Cuochina, un affaretto che si scarica da qui e si può stampare e potete usare in svariati modi [thanks Pixael.com]

In primis lo potete appendere in cucina per alleggerirvi il mese di dicembre oppure, se vi fa pietà e misericordia, lo potete stampare e usare la parte dietro dei fogli per scrivere appunti o ancora, se proprio lo volete boicottare, lo stampate e lo date alle fiamme immaginando di dare alle fiamme anche me 🙂

Come al solito, si tratta di un calendario moooolto easy e moooolto ironico in pieno stile Cuochina ma che sotto sotto vi serve/mi serve per pianificare al meglio il mese di dicembre che parte sempre sotto il migliore degli auspici e poi si trasforma in un incubo tra traffico, cose da fare, negozi-incubo, bambini piagnucolosi, adulti in preda alle smanie…

A me il risultato piace molto, spero piaccia anche a voi e spero vi sia utile… aspetto commenti se vi va, anche stroncature chiaramente 😀

[qua vi anticipo che un’amica blogger a breve lancerà un’iniziativa moooolto carina alla quale ho aderito con piacere anche io. Ci sta lavorando molto e il risultato è molto molto carino e se la bocca non mi tradisce prima del tempo direi che vi racconteremo tutto a breve 🙂 ]