Ricette di Natale: le zeppole calabresi dolci e salate

zeppoline calabresi

Se c’è una cosa che mi piace della vigilia di Natale è la preparazione delle zeppole calabresi: a casa mia sono state introdotte dai miei suoceri e mia suocera ormai da parecchi anni si diletta, ogni 24 dicembre a pranzo, nella preparazione di queste deliziose palline di pasta cresciuta sia nella versione dolce che nella versione salata. Io le ho preparate solo una volta, 3 anni fa, sotto la sua supervisione e ogni anno mi diverto a fare da assistente (insieme a mio suocero, sia chiaro!).

Per prepararle servono circa 600 grammi di farina, 1 cubetto di lievito di birra, acqua tiepida e sale; basta mettere tutti gli ingredienti nell’impastatrice e, una volta che si sono ben amalgamati ma la pasta non è troppo dura, lasciar riposare il tutto per un paio di ore (minimo) coprendo con uno strofinaccio.

Poi per quelle salate è necessario far scaldare un litro di olio da frittura in una pentola e iniziare una operazione davvero divertente: prendere un cucchiaio, bagnarlo in acqua fredda, prendere della pasta cresciuta, infilarci all’interno un pezzettino di caciocavallo o un quarto di acciuga, ripiegare la pasta su sè stessa e tuffare la palla dentro l’olio. Questa operazione va ripetuta per il numero di zeppole che si vogliono preparare e facendo sempre attenzione a bagnare il cucchiaio prima di prendere la pasta; per ogni singola frittura calcolate 4-5 zeppole ma dipende comunque dalla pentola che utilizzate. Una volta che sono dorate ma non bruciatele scolatele e mettetele su carta assorbente prima di trasferirle su un piatto.

Per quelle dolci invece basta prendere la pasta con il cucchiaio bagnato e tuffarla direttamente nell’olio caldo dopo averla chiusa per bene su sè stessa, lasciare dorare e scolare quindi “condirne” alcune con zucchero semolato, alcune con zucchero semolato e cannella e alcune con miele leggermente riscaldato con qualche cucchiaio di limoncello.

Tempo di preparazione: 5 minuti per l’impasto + 2 ore di lievitazione + 1 ora per frittura

Raccomandazioni: friggete prima le zeppole dolci perchè insapori e poi quelle salate usando lo stesso olio.

Per me queste zeppole sono una droga, sia dolci che salate…


Categorie: Ricette degli altri, Ricette Natale
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Classica e Originale
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy