Pasta con pancetta, cavolo riccio e formaggio

Pasta con pancetta

La pasta con pancetta, cavolo riccio e formaggio è un primo piatto semplice e velocissimo ma allo stesso tempo appetitoso e buonissimo, sia per i grandi che per i più piccoli.

L’accoppiata tra i tre ingredienti, uniti ad un formato di pasta corto e artigianale in grado di trattenere al meglio il condimento, ne esalta il gusto dando vita alla ricetta perfetta per chi vuole mangiare qualcosa di bilanciato e stagionale.

Il cavolo riccio, infatti, è ricco di proprietà benefiche al punto tale che, dopo essere stato bistrattato per decenni, è oggi tornato ad essere un vero protagonista a tavola e ad essere annoverato tra i superfoods, ovvero i cibi che fanno bene al nostro corpo e al nostro cervello. Molto nutriente e ricco di grassi omega-3, il cavolo riccio è il perfetto alleato per chi vuole tenersi leggero e non vuole rinunciare al gusto.

Per quel che riguarda la pancetta, io consiglio sempre di sceglierne una artigianale che è priva di additivi e conservanti; essendo un alimento estremamente grasso, va assunto con moderazione e possibilmente abbinato ad altri ingredienti privi di grasso. Per questo motivo si sposa benissimo con il cavolo riccio.

L’aggiunta del formaggio tipo gorgonzola è funzionale alla ricetta: il cavolo si caratterizza per un sapore dolciastro una volta cotto e per una consistenza abbastanza croccante, la pancetta a sua volta ha un sapore più deciso che potrebbe nascondere quello del cavolo. Il formaggio aiuta proprio a bilanciare pancetta e cavolo, senza contare che contribuisce ad evitare che la pasta sia eccessivamente secca.

Passiamo ora alla ricetta per preparare questa semplicissima pasta con pancetta, cavolo riccio e formaggio; sotto la ricetta, qualche consiglio per te.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di pasta corta (in questo caso ho usato i fusilli tricolore Dalla Costa con pomodoro e origano)
  • 200 grammi di cavolo riccio (peso netto)
  • 150 grammi di pancetta tagliata a cubetti
  • Formaggio tipo gorgonzola a cubetti
  • Sale
  • Pepe
  • Acqua

Procedimento per preparare la pasta con pancetta, cavolo riccio e formaggio

  1. Lessare il cavolo riccio fino a quando sarà diventato morbido. Toglierlo dall’acqua senza scolarlo e mettere da parte tutta l’acqua di cottura;
  2. Portare ad ebollizione l’acqua di cottura del cavolo, salarla e versare la pasta lasciandola cuocere in base alle istruzioni sulla confezione;
  3. Soffriggere la pancetta in una padella senza olio;
  4. Quando la pasta sarà cotta, scolarla e versarla in una padella grande quindi aggiungere il cavolo sminuzzato e la pancetta con tutto il grasso di cottura;
  5. Far saltare la pasta per qualche minuto nella padella quindi impiattarla;
  6. Aggiungere dadini di formaggio e servire la pasta calda.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Dalla Costa

Altri consigli per una pasta pancetta e cavolo riccio perfetta

  • Scegli sempre cavolo riccio qualità “scozzese”, ovvero quello a foglia seghettata: per questo tipo di preparazione è più appropriato in quanto anche se viene bollito e cotto, resta sempre abbastanza croccante;
  • Lascia da parte poca acqua di cottura della pasta: ne potresti aver bisogno nel caso in cui il tuo condimento, nonostante la presenza del formaggio, sia troppo secco;
  • Per rendere ancora più cremosa questa pasta, puoi aggiungere del Parmigiano mescolato a poca acqua calda ma senza esagerare con le quantità onde evitare che il formaggio tipo gorgonzola venga coperto dal parmigiano;
  • Al posto della pancetta puoi usare guanciale o anche speck tagliato a dadi;
  • Per la versione vegetariana di questa pasta, elimina la pancetta e il formaggio e prepara una velocissima besciamella usando una bevanda vegetale per esempio di avena o soia da usare per condire la tua pasta insieme al cavolo.

[Ricetta ideata da Veruska Anconitano, foto di Giuseppe Milo, realizzata in collaborazione con Pasta Dalla Costa].

Dalla Costa pasta