Putizza Slovena, ricetta passo dopo passo della potica

Se ti piace questo articolo condividilo!

Putizza Slovena

La putizza slovena è uno dei dolci più particolari e che meglio rappresentano l’Europa dell’Est: si tratta infatti di un lievitato abbastanza elaborato che viene preparato di solito in occasione delle festività natalizie data la presenza di noci e frutta secca ma può essere anche preparato per una colazione o una merenda.

E’ un dolce che richiede un minimo di impegno e di tecnica ma il risultato, una volta pronta, vi stupirà: da un lato ricorda infatti le nostre brioches e dall’altro le classiche ciambelle alla cannella del Nord Europa, in un connubio davvero incredibile.

La putizza si chiama anche potica e non è difficile trovarla anche in Friuli Venezia Giulia, per l’ovvia vicinanza con la Slovenia, ma in questa zona d’Italia alla frutta secca viene aggiunto anche il cioccolato e dei pezzi di biscotto oltre ad una glassatura esterna che la rende leggermente più liscia e brillante. A Gorizia la potica si chiama gubana e si mangia a Pasqua.

Ingredienti per una putizza da circa 32 cm

  • Per la pasta
  • 1 kg di farina forte
  • 30g di lievito fresco
  • 4 tuorli d’uovo
  • 300ml di latte tiepido
  • 120g di burro,
  • 1 cucchiaino di sale,
  • 2 cucchiai di zucchero

 

  • Per il ripieno
  • 700g di noci,
  • 200g di miele,
  • 50g di zucchero
  • 200ml di latte
  • 1 uovo
  • Cannella al bisogno
  • Grappa al bisogno

 

  • Per decorare
  • 1 uovo
  • Zucchero a velo

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito nel latte tiepido con un paio di cucchiai di farina e lasciarlo riposare fin quando non inizierà a fare le bolle.
  2. Una volta pronto, aggiungere tutti gli altri ingredienti impastando a mano o con un’impastatrice facendo attenzione che la pasta sia legata ed elastica. Lasciar lievitare per circa 1 ora in un luogo abbastanza caldo.
  3. Preparare il ripieno scaldando il latte con le noci sminuzzate. Scaldare anche il miele quindi unire i due composti aggiungendo anche zucchero e cannella. Aggiungere l’uovo e un goccio di grappa e mescolare velocemente per bene con un cucchiaio di legno.
  4. Riprendere la pasta e stenderla ad un altezza di 1/2 centimetro quindi cospargerla con il ripieno e arrotolarla per bene. Disporla dentro lo stampo imburrato e lasciar lievitare per almeno 1 ora.
  5. Spennellare la putizza con uovo sbattuto e cuocere per 1 ora in forno a 180° (in base al forno potrebbe volerci più tempo). Sfornare, lasciar raffreddare del tutto e cospargere di zucchero a velo prima di servire.

Tempo di preparazione: 4 ore

 

Putizza slovena

Risultato: un dolce ricco e non eccessivamente dolce. Adatto per tutte le stagioni anche se ovviamente quando fuori è fresco è sicuramente più piacevole.

Variante: al posto della grappa si può usare rhum. La versione senza glutine può essere particolarmente ostica per cui consiglio di usare un mix di farine GF e aggiungere xantano per una maggiore elasticità e lavorabilità.

Consiglio: come per tutti i lievitati, va conservato dentro un portatorta per evitare il contatto con l’aria che lo rende duro. Può essere preparata e congelata a fette per essere mangiata al bisogno.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette dal mondo, Ricette dolci e frutta, Ricette Natale, Ricette Pasqua
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Ricette Dolci di Pasqua 2019
Ricette per Riciclare le Uova di Pasqua
Ricetta Pizza di Pasqua Dolce
Hot Cross Buns Ricetta Originale Inglese
Ricette Pranzo di Pasqua 2019
Limoncello Ricetta Perfetta
Torta Pasqualina Ricetta Tradizionale e Originale
Casatiello ricetta originale napoletana
Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Facile e Veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy