Panino BLT rivisitato per l’estate con avocado e pancetta

IL panino per eccellenza che si mangia in Inghilterra, Irlanda e Stati Uniti prende il nome di BLT, diminutivo semplice e molto poco intelligente di Bacon-Lettuce-Tomato: è il panino classico, quello che si ordina sia al pub che in paninoteca e che cambia sapore solo e soltanto in relazione alla qualità degli ingredienti. Non è un panino estivo ma è un panino ricco che si mangia accompagnato da una bella birra fresca e che si puo’ adattare e rendere adatto all’estate modificandolo un pochino come ho fatto io. Questa è la mia ricetta del BLT rivisitato per l’estate.

Il classico BLT contiene oltre ai tre ingredienti che ne determinano il nome anche un ammontare non identificato di maionese e del pane morbido, pancarrè in pratica, bianco o nero; si usava mangiarlo accompagnandolo al tè delle 5 ma oggi si mangia più quando si beve o si è al pub che in altre situazioni.

La mia versione estiva contiene avocado che ne spegne leggermente il sapore forte e lo alleggerisce anche se nella sostanza le calorie e il grasso restano gli stessi: è veloce, pratico, sbrigativo e ottimo mangiato caldo o anche tiepido.

Cosa serve per 4 BLT
8 fette di pancetta tesa
8 fette di pane
4 cucchiai di maionese
1 avocado
2 pomodori
lattuga

Come si fa
1. Aprire l’avocado, prelevare la polpa e schiacciarla con una forchetta. Tagliare in quattro parti i pomodori.
2. Grigliare la pancetta al forno quindi metterla ad asciugare su un foglio di carta da cucina.
3. Tostare il pane sotto il grill o nel forno quindi una volta pronto spalmare la maionese su quattro fette e adagiare sulle stesse la pancetta, il pomodoro, l’avocado e la lattuga. Richiudere con la seconda fetta e servire.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: semplicissimo, velocissimo e secondo me gustosissimo perché l’avocado come detto sopra spegne il sapore forte della pancetta e rende questo BLT più leggero per quel che riguada il gusto.

Variante: questa è già una variante del classico ma volendo la maionese puo’ essere mescolata con poco limone per un gusto ancora più estivo.

Consiglio: preparato e mangiato caldo e croccante è l’ideale ma se lo si mangia dopo averlo preparato è bene non riporlo nella carta o nella pellicola ma solo dentro un foglio di alluminio anche se il risultato non è chiaramente come quando lo si mangia appena preparato.


Categorie: Ricette, Ricette panini
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Ricetta colomba di Pasqua fatta in casa
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy