Le video ricette in tuta da ginnastica della Cuochina Sopraffina

Ho sempre detto di non essere una coerente e infatti mi stava pure balenando seriamente l’idea di farmi candidare da qualcuno alle elezioni di febbraio ma siccome preferisco le cose terra terra, quelle che la gente dice “guarda questa che fine che ha fatto, che finaccia mamma mia” ho deciso di metterci la faccia e di aprire un canale su YouTube per ammorbarvi tutti con le video ricette di cui potevate assolutamente fare a meno, lo so! 🙂 Avevo detto che non le avrei mai fatte e invece tzac, alla fine ci sono cascata con tutte le scarpe quindi se mi volete insultare insultatemi pure che non me la prendo mica! 😀

Non si tratta di video ricette normali (per quelle ci sono siti specializzati, completi, con una cucina seria e una troupe vera!) ma video ricette in tuta da ginnastica perché sfido chiunque è a casa a mettersi in ghingheri per cucinare: in cucina basta una tuta da ginnastica (declinabile in calzoncini corti, magliette, canottiere, quello che volete), un paio di scarpe da ginnastica (declinabili in Crocs ma fate finta di niente che lo censuriamo! 😀 ), uno straccio e qualche volta un grembiule e il gioco è fatto.

Non serve essere degli chef per cucinare, non serve prendersi troppo sul serio e infatti come vedrete dai video che saranno caricati tra errori, strafalcioni, casini indicibili, una cucina più simile ad un mercatino che ad una cucina seria ci sarà proprio da ridere (riderò soprattutto io ma voi riderete per via della mia voce da Paperino, ne sono certa!) ma il risultato sarà (quasi) sempre accettabile e SEMPRE replicabile.

Ovviamente questo lo facciamo passare come un esperimento sociale e mi pare chiaro: siccome abito lontana da tutti con i video, girati e montati con amore tra le quattro mura di una casa irlandese tipicamente incasinata, i miei, i miei suoceri e i miei amici mi possono tenere sotto controllo, possono vedere se ingrasso, se dimagrisco, se i capelli sono troppo lunghi, troppo corti, troppo gialli, troppo marroni. Insomma, facciamo che questa è una cosa di famiglia estesa al pubblico… va bene? 😀

Online trovate il primo video di presentazione, per i video veri e propri, poco seri e poco intelligenti datemi tempo anche perché non lo so mica dove porterà questa cosa: potrei andare avanti senza visite, potrei andare avanti con tante visite, potrei scocciarmi (cosa che probabilmente succederà vista la mia proverbiale coerenza e tenacia), potrei dimenticarmi. Potrei tante cose, di sicuro potrei anzi potrò sputtanarmi seriamente.

Di sicuro mi sto facendo un sacco di risate e, avviso tutti, NON c’è nessuno sponsor dietro questa cosa (siamo solo io, la mia idiozia e le mie tute da ginnastica!): nessuna azienda sportiva mi sta dotando di scorte di tute da ginnastica e scarpe (siete le benvenute se volete, non mi formalizzo io che vivo in tuta!), nessuno mi sta mandando padelle e pentole, nessuno mi manda prodotti. Metto nel carrello, vado alla cassa e pago… ah, mi diverto pure, spero vi divertiate pure voi.

Siete autorizzati a pensare che sono pazza, che mi sono montata la testa, che sono brutta, che sono incapace, insomma tutto quello che vi pare però se vi va di seguirmi cliccate qua, questo è il video delle video ricette in tuta della Cuochina Sopraffina… perché il logorio della vita moderna non puo’ distruggerci, vero? 😀

Enjoy e ogni commento/critica è ben accetto! 😀