Latte fritto, ricetta tradizionale spagnola e italiana

latte fritto

Una delle grandi scoperte di queste ultime settimane è una ricetta davvero particolare, davvero semplice, davvero deliziosa: il latte fritto. E’ una ricetta tradizionale del Sud Italia ma anche della Liguria e, udite udite, della Spagna ed è anche una di quelle ricette che potreste pensare sono difficili da realizzare ma che in realtà sono semplici.

Non è una ricetta veloce perché richiede ore di preparazione ma la sua semplicità la rende una di quelle ricette da provare.

Gli ingredienti utilizzati sono davvero basici e, mentre lavorate la crema, vi sembrerà di preparare una crema pasticcera cosa che non è neanche tanto distante dalla realtà, a ben guardare.

Il latte fritto si serve a qualsiasi ora, dalla merenda a fine pasto e sicuramente è una di quelle ricette salva-dessert che riescono a svoltare anche le serate più storte, con il caldo ma anche con il freddo.

io ho seguito la ricetta spagnola (modificando leggermente questa) e ho sostituito la farina classica con quella di mais per ottenere un latte senza glutine peraltro molto più friabile del classico.

Cosa serve per 1 teglia media

Per la crema
1 litro di latte intero
2 uova
130 grammi di maizena
130 grammi di zucchero
buccia grattata del limone
un pizzico di sale

Per la pastella
100 grammi di farina di mais
3 uova
olio di semi di girasole

Come si fa
1. Versare 500 ml di latte in una pentola alta e antiaderente e, a fuoco basso e sempre mescolando, aggiungere la maizena facendo in modo di non far formare i grumi.
2. Sbattere le due uova e aggiungerle al composto di cui sopra, mescolando per bene così che il composto resti liscio.
3. Versare i restanti 500 ml di latte in una pentola alta e antiaderente e portare ad ebollizione con la buccia grattata del limone e un pizzico di sale. Togliere la buccia appena inizia a bollire.
4. Incorporare il latte aromatizzato al limone al composto preparato precedentemente mescolando, a fuoco basso, con una frusta per far in modo di incorporare aria e non formare grumi di farina. Aggiungere anche lo zucchero continuando a mescolare per 3 minuti in modo che la crema non si attacchi al fondo e non si bruci.
5. Bagnare una pirofila da forno e versare la crema al suo interno (in questo modo la crema non si attaccherà al fondo!) quindi far raffreddare a temperatura ambiente e mettere in frigorifero per circa 15 ore.
6. Una volta trascorse le 15 ore tagliare la crema a quadrotti e preparare la pastella sbattendo la farina di mais con le uove. Pastellare i quadrotti di crema, tuffarli nell’olio bollente e lasciar dorare. Scolare e servire caldi o tiepidi con aggiunta di frutta e/o gelato e zucchero a velo.

Tempo di preparazione: 30 minuti + raffreddamento

crema latte

Risultato: il contrasto tra la crema e la panatura rende il latte fritto davvero particolare. Se lo accompagnate con gelato alla vaniglia è davvero un dessert che rischia di lasciar a bocca aperta.

Variante: potete aromatizzare la crema con cannella o anche, se vi piacciono le cose particolari, con peperoncino. Una variante particolare è la crema al cioccolato.

Consiglio: potete preparare la crema molto in anticipo e lasciarla in frigorifero per un paio di giorni in una pirofila coperta con carta alluminio, pronta per essere fritta al momento.


Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Classica e Originale
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy