Il tofu fritto, la ricetta che non ti aspetti

E’ semplice, veloce, delicato e secondo me davvero particolare da servire per un antipasto, un aperitivo o anche come secondo piatto gustoso e diverso dal solito: il tofu fritto, questa specie di gommina che di appetibile, quando cruda, non ha davvero nulla e che invece se fritta diventa davvero davvero appetitosa. Da scoprire, per evitare di pensare che oltre al Parmigiano e ai vari formaggi italiani più qualche formaggio francese il mondo non offra altro, cosa che è assolutamente non vera. Il tofu si ricava dal caglio del latte di soia che viene “spurgato” e pressato e si differenzia in tofu cinese e tofu giapponese: il cinese è morbido e si frantuma perché viene lavorato con solfato di calcio mentre il giapponese è compatto e liscio perché lo si essicca e lavora con nigari, ovvero il liquido residuo dell’acqua di mare che si ottiene dopo l’estrazione del sale da cucina e che rende il tofu leggermente più saporito dell’altra versione.

Il tofu che si compra è tradizionalmente considerato insapore ma in realtà se trovate un buon ipermercato, abbastanza fornito e con un buon assortimento, non faticherete a trovare anche del tofu più artigianale e dunque più saporito e meno gommoso; se proprio vi volete cimentare nell’impresa qua trovate un buon tutorial per farvi il tofu a casa.

Detto questo, la versione fritta del tofu è semplicissima ed è decisamente l’ideale se volete riscoprire questo formaggio-non formaggio e vederlo sotto una luce diversa: io lo mangio così com’è ma anche in insalata, per dire, e sostituisce egregiamente sia i formaggi più pesanti che la carne. In più è digeribilissimo e senza glutine, cosa essenziale sia se si è intolleranti ai latticini che se si è celiaci.

Cosa serve per 2 persone
200 grammi di tofu
farina (senza glutine per celiaci)
2 uova
1 cucchiaio di latte di soia
sale
Olio di semi

Come si fa
1. Aprire la confezione di tofu e mettere il formaggio su della carta assorbente per far usciril liquido e fare in modo che si asciughi per bene.
2. Sbattere le uova con il latte, aggiungere poco sale a piacere quindi tagliare il tofu a cubetti e passarlo prima nell’uovo e poi nella farina facendo in modo che non resti nessuna parte bagnata che, a contatto con l’olio, potrebbe far bruciare tutto.
3. Scaldare abbondante olio di semi e, una volta che è bollente, versare il tofu e lasciar dorare l’esterno. Tirare fuori il tofu fritto con un cucchiaio bucato, mettere su carta e lasciar assorbire l’olio in eccesso. Servire caldo o tiepido.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: croccantini esternamente e mobidi all’interno, questi cubetti di tofu fritto sono (non mi voglio ripetere!) troppo sfiziosi e pure (abbastanza) leggeri!

Variante: potete bagnare il tofu in un mix di uova e salsa di soia per un sapore più peculiare ma se avete a che fare con dei celiaci assicuratevi che la soia sia senza glutine.

Consiglio: non è un piatto che si prepara in anticipo e si riscalda perché il tofu tende a diventare colloso e gommoso se viene riscaldato e poi lasciato raffreddare.


Categorie: Ricette, Ricette aperitivo, Ricette secondi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Ricetta colomba di Pasqua fatta in casa
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy