Il pollo alla diavola secondo la ricetta originale romana

pollo alla diavola ricetta

Cucinare il pollo non è un’arte ma cucinarlo bene richiede, secondo me, dedizione e anche amore per questo animale che va scelto con criterio per evitare che la carne sia dura o poco saporita. Uno dei modi migliori per cucinare il pollo è alla diavola, preparazione tipicamente romana ma anche toscana che è semplice da realizzare e soddisfa il palato di tutti.

Non bisogna essere scienziati per preparare il pollo alla diavola alla romana che, tra le sue particolarità rispetto a quello alla toscana, presenta il fatto di essere schiacciato tantissimo in cottura grazie ad un peso che contribuisce alla formazione del sughetto di cottura e allo stesso tempo permette di ottenere una carne davvero molto saporita.

L’ideale è utilizzare un pollo ruspante intero e pulito ma c’è anche chi utilizza solo la parte del coscio, quella più succosa.

Cosa serve per 4 persone
1 pollo da 1 kg senza zampe e collo
1 dl di olio extravergine di oliva
2 spicchi di aglio
peperoncino
2 rametti di rosmarino fresco
maggiorana
salvia
timo
alloro
sale
pepe

Come si fa
1. Lavare il pollo sotto l’acqua fredda, tamponarlo per asciugarlo e fiammeggiarlo dal lato della pelle per evitare le piccole impurità e le piume residue. Tagliare il pollo verticalmente lungo la schiena, schiacciarlo per bene con le mani in modo da appiattirlo.
2. Preparare un emulsione con 4 cucchiai di olio, rosmarino, le erbe tritate, il sale, il pepe e l’aglio schiacciato. Cospargere il pollo con l’emulsione.
3. Far scaldare l’olio restante in una padella grande e antiaderente quindi adagiare il pollo con la parte aperta rivolta verso il basso e coprirlo con un coperchio più piccolo della padella stessa, che si appoggi direttamente sul pollo. Appoggiare sul coperchio un peso consistente (di solito si usa un masso oppure una pentola in ghisa piena di acqua) e lasciar cuocere per 5 minuti a fiamma abbastanza alta.
4. Girare il pollo, ripetere la stessa operazione per tante volte necessarie per la cottura completa del pollo sia esternamente che soprattutto internamente. Se necessario cospargere il pollo con dell’emulsione rimasta quindi togliere dal fornello e servire dopo aver aggiustato di sale e pepe al bisogno.

Tempo di preparazione: 50 minuti circa

Risultato: ottimo, saporito, gustoso, croccantino. Un must per mangiare il pollo in maniera diversa.

Variante: c’è chi segue lo stesso procedimento cuocendo però il pollo su una griglia per un sapore ancora più rustico.

Consiglio: se avanza non buttatelo ma riciclatelo completamente. Potete preparare dei panini con il pollo, insalata o qualsiasi altra creazione da riciclo ma anche semplicemente potete riscaldarlo in forno con poca acqua per farlo rinvenire.


Categorie: Ricette, Ricette pollo, Ricette romane, Ricette secondi piatti, Secondi piatti carne
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Classica e Originale
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy