Filetto alla griglia con asparagi per le serate di primavera

filetto asparagi

Con l’arrivo della bella stagione non so voi ma io inizio a voler mangiare cibi diversi: quello che tende a non mancare mai a casa mia, una volta alla settimana, è la carne rossa. Anche se non lo amo molto, il filetto di manzo è tra le carni più presenti nel mio frigorifero e per la primavera mi piace cucinarlo con gli asparagi. Nello specifico filetto alla griglia accompagnato da asparagi, pinoli e aceto balsamico.

Questa è la ricetta che è stata inviata a tutti gli iscritti alla newsletter la scorsa settimana e ve la propongo perché vale la pena, se trovate dei buoni asparagi, farci un pensierino visto che non è particolarmente laboriosa e, soprattutto, è veloce.

Per correttezza specifico che non è un piatto tanto economico: il filetto di manzo costa parecchio (è una delle carni più costose in Italia, non qua da me in Irlanda dove è tra le più abbordabili, pensate un po’!) e anche gli asparagi non sono proprio economici. Però se volete portare a tavola qualcosa di diverso questa puo’ essere un’ottima soluzione.

Cosa serve per 4 persone
4 filetti di manzo
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di olio di oliva
sale
pepe
200 grammi di asparagi
prezzemolo
pinoli

Come si fa
1. Mescolare l’olio, l’aceto, lo spicchio di aglio sminuzzato, il sale e il pepe in una ciotolina.
2. Togliere la parte dura degli asparagi e cospargerli con il mix di olio mettendo da parte per 10 minuti.
3. Cucinare il filetto alla griglia con cottura a piacimento dopo averlo cosparso di olio, sale e pepe.
4. Grigliare gli asparagi per 3-4 minuti o fino a quando non diventano teneri. Impiattare la carne e servirla con gli asparagi eventualmente aggiungendo altro olio e guarnendo con i pinoli.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: semplice, veloce ed essenziale. E’ un piatto sostanzioso ma gli asparagi sono un ottimo complemento di stagione.

Variante: potete aggiungere anche dei pomodorini ciliegini passati leggermente sulla griglia per accompagnare gli asparagi.

Consiglio: siccome il filetto è una carne delicata, prepararla in anticipo e poi mangiarla vuol dire ucciderla. Si prepara in una decina di minuti, perché rovinarla? 🙂


Categorie: Ricette, Ricette secondi piatti, Secondi piatti carne
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Classica e Originale
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy