Cosa mangiare per avere più energia

popeye

Questa è la seconda puntata della sensazionale rubrica “Rosanna Lambertucci, trema” libera interpretazione di “Rosanna Lambertucci, a noi” e di “Rosanna Lambertucci? Chi?” nella quale vi consiglio (dall’alto della mia scienza, si sappia eh? 🙂 ) i cibi giusti da mangiare per migliorare la nostra salute o quantomeno per non peggiorarla e per aiutare il nostro corpo e la nostra testa. La prima la trovate qua.

Visto che si avvicina il cambio di stagione il post è dedicato a quegli alimenti che ci forniscono le energie necessarie per non addormentarci alle 11 di mattina e restare con gli occhi spalancati come Alex di Arancia Meccanica alle 2 di notte pensando al 2012!!

A fornirci l’energia necessaria per sopravvivere al cambio di stagione sono i cibi ricchi di fibre, i semi e le farine integrali, ricchi di vitamina B6, perchè il nostro organismo digerisce i componenti presenti in questi cibi più lentamente rispetto al resto e quindi l’energia viene rilasciata gradualmente permettendoci di sentirci meglio e più a lungo.

Se per esempio mangiamo dei biscotti integrali o ai cereali la nostra soddisfazione nell’immediato è minore rispetto a quando mangiamo qualcosa di più dolce (una merendina o un pezzo di torta) proprio perchè l’energia viene rilasciata più lentamente; ma è pur vero che se i cibi ricchi di zucchero raffinato forniscono energia istantaneamente è anche vero che questa scompare nel giro di poco anche se non ce ne accorgiamo mentre nel caso dei prodotti ai cereali il rilascio prolungato permette una migliore gestione delle risorse del nostro organismo.

In buona sostanza, è necessario che i nostri livelli energetici siano sempre stabili e senza oscillazioni e l’apporto di alimenti contenenti questi ingredienti è fondamentale per un’alimentazione corretta.

Sembra difficile per noi italiani introdurre i cereali, le fibre e i semi nella dieta ma in realtà è più semplice di quel che sembra: basta comprare/preparare dei biscotti integrali usando zucchero di canna e farine non raffinate, per la colazione scegliere dei cereali ricchi di fibra, aggiungere alla pasta, all’insalata e alla carne dei semi e passare al pane integrale e/o aromatizzato con i semini.

Altro che Rosanna Lambertucci gente 🙂 Questo è l’inizio di una serie di post modello Scientology… bypassate se vi va 🙂


Categorie: Scuola di cucina
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Colomba Pasquale Veloce Fatta in Casa
Colomba Pasquale Ricetta Classica e Originale
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy