Zucchine ripiene vegetariane: la ricetta

zucchine ripiene vegetariane ricetta

Adoro le zucchine in tutti i modi: che sia un risotto, che siano bollite e condite con poco sale e olio, che siano alla scapece, io le amo e non perdo occasione per prepararle. Ovviamente le mie preferite sono le zucchine ripiene alla romana che certe volte trasformo aggiungendoci del tonno e altre volte, se le necessità del momento (o dell’ospite a casa!) sono impellenti, rendendole vegetariane.

La ricetta delle zucchine ripiene vegetariane è la classica ricetta da riciclo creativo ma anche da creatività allo stato puro: basta avere delle belle (e abbastanza grandi!) zucchine lunghe o rotonde, delle verdure a piacere (se riuscite ad abbinare verdure acidule con verdure dolci il risultato è un successo assicurato!), eventualmente dei legumi come in questo caso, olio e sale e il gioco è fatto. Se poi volete andare oltre della salsa di soia aiuta, credetemi!

Cosa serve per 4 persone
4 zucchine rotonde o lunghe abbastanza grandi
2 carote
1/2 cipolla
basilico a piacere
2 pomodori rossi
100 grammi di ceci in barattolo
Sale
Olio extravergine di oliva
Pepe

Come si fa
1. Svuotare le zucchine usando uno scovolino, sciacquarle e salarle. Metterle a scolarle su uno strofinaccio di cotone mentre si prepara il ripieno. Accendere il forno a 250°.
2. Sminuzzare la carota e la cipolla e mescolarle con il pomodoro rosso tagliato a dadini piccoli piccoli. Aggiungere 100 grammi di ceci scolati e schiacciare il composto. Aggiungere la parte interna delle zucchine eliminata al passaggio 1 e sminuzzata. Condire con sale, olio e pepe a piacere.
3. Riempire le zucchine con questo composto. Foderare una teglia con carta forno, cospargere con olio, adagiare le zucchine e cuocere in forno per circa 45 minuti a 180°. Sfornare, togliere dalla teglia e servire oppure lasciar intiepidire e servire con il basilico sopra.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: semplici, veloci, vegetariane. Saporite ma delicate, sono ottime anche per far mangiare ai bambini delle verdure diverse dal solito.

Variante: potete servire le zucchine ripiene dopo averle cosparse di salsa di soia, normale o senza glutine, direttamente sul piatto.

Consiglio: se avanzano lasciatele fuori dal frigorifero e servitele, entro e non oltre due giorni dalla preparazione, leggermente riscaldate in una padella con poca acqua calda.