Zucchine al forno ripiene di tonno, antipasto o piatto unico

zucchine al forno ripiene di tonno piatto unico

Tempo di zucchine fresche, finalmente; quelle che appena colte pizzicano sulle mani, che profumano, che pesano e che sono enormi. Quelle che si preparano ripiene di carne a Roma e che per me rappresentano uno dei piatti estivi per eccellenza. Ma le zucchine ripiene possono essere preparate anche in una maniera diversa e alternativa, con il tonno e cotte al forno.

Il procedimento é un pochino diverso rispetto alle classiche zucchine ripiene alla romana perché in questo caso io preferisco tagliare le zucchine in verticale, togliere l’anima bianca e usarle come barchette in modo da esaltare al massimo il sapore del tonno che adoro. Ovviamente niente vieta di lasciarle intere e riempirle nella maniera classica ma secondo me siccome il tonno é più blando, quanto a sapore, rispetto alla carne si rischia di ammazzare il piatto. In modalità barchetta fungono benissimo da antipasto mentre nella versione classica sono piatto unico.

Le zucchine ripiene d tonno sono secondo me un’ottima alternativa alle classiche e si possono usare le classiche zucchine lunghe ma se le trovate le zucchine rotonde rendono ancora meglio perché solitamente hanno una buccia molto meno spessa e dunque meno invadente.

Cosa serve per 4/6 persone
4 zucchine lunghe
400 grammi di tonno in olio d’oliva
85 grammi di Parmigiano
prezzemolo
4 cucchiai di olio di oliva
1 uovo
1 cucchiaino di cumino
sale

Come si fa
1. Tagliare le zucchine nel senso della lunghezza, togliere i semi e la parte bianca e salarle leggermente mettendole a scolare dentro uno scolapasta per circa 10 minuti.
2. Nel frattempo accendere il forno a 200° e preparare il ripieno frullando tutti gli ingredienti dopo aver scolato completamente il tonno.
3. Foderare una teglia da forno con carta apposita, aggiungere i quattro cucchiai di olio di oliva, riempire le barchette con il ripieno e adagiarle sulla teglia. Cuocere per circa 20/25 minuti a 180° spostandole di tanto in tanto per evitare che si attacchino alla carta. Sfornare, lasciare intiepidire a temperatura ambiente e servire oppure lasciar freddare del tutto e servire fredde. Aggiungere se necessario, a fine cottura, poco olio a caduta per esaltare il sapore del piatto.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Risultato: saporite, semplici, veloci e adatte per pranzo e cena queste zucchine ripiene al tonno sono un piatto che riesce a stupire anche i palati più esigenti.

Variante: se volete dare maggiore consistenza al ripieno aggiungete dei pezzi di pane ovviamente ricordando che in questo caso le zucchine non sono adatte per i celiaci a meno che non si usi pane apposito.

Consiglio: si mantengono benissimo per due giorni fuori dal frigo e possono essere mangiate per due giorni fredde o leggermente ripassate in forno con aggiunta di poca acqua per evitare che si secchino.