Torta di mele senza burro e senza uova per far felici tutti

Torta di mele senza uova e senza burro ricetta

Dire che sono ossessionata dalla torta di mele è farmi un complimento… se posso infilo le mele ovunque, se posso o devo preparare un dolce per la colazione o la merenda mi butto a capofitto sulla torta di mele cercando di sperimentare parecchio. Se la classica, la rovesciata o quella con il caramello ormai sono dolci acquisiti a casa mia, ultimamente per far finta di seguire una specie di regime alimentare corretto ho preparato la torta di mele senza uova e senza burro.

Se in realtà avessi voluto far finta di essere salutista non solo non avrei preparato un dolce ma se proprio avessi dovuto prepararlo avrei tolto lo zucchero ma siccome sono una coerente io non ho fatto altro che togliere le uova pretendendo che ogni tanto darsi una tregua fa bene e togliere anche il burro sempre per lo stesso ragionamento.

Ho così riarrangiato una ricetta e tirato fuori questa torta di mele senza uova che onestamente non sembra proprio sia senza uova ed è davvero davvero da provare.

Cosa serve per uno stampo da 23-24 cm di diametro
6 mele Granny Smith
250 grammi di zucchero
150 grammi di farina
100 ml di olio di semi
100 ml di latte intero (gli intolleranti al lattosio possono usare latte di soia o di riso)
100 ml di yogurt bianco (gli intolleranti al lattosio possono usare yogurt di soia)
cannella a piacere
1 bustina di lievito per dolci
Succo di 1 limone

Come si fa
1.Tagliare le mele a fettine molto sottili, cospargerle con il succo del limone e la cannella
2. Sbattere olio, zucchero e metà farina fino ad ottenere un composto scivoloso.
3. Aggiungere la farina restante, il latte, lo yogurt e il lievito. Sbattere con lo sbattitore o a mano fino ad ottenere un composto senza grumi.
4. Aggiungere le mele dentro il composto dopo aver tolto il limone, amalgamare per bene e versare tutto in una teglia rotonda oliata e cosparsa di pangrattato.
5. Cuocere in forno già caldo a 180° per 1 ora, sfornarla e servirla tiepida o, ancora meglio, fredda.

Tempo di preparazione: 1 ora e 15

Risultato: saporita, briosciata, semplice e delicata.

Variante: potete aggiungere la cannella anche nell’impasto per un sapore più nordico e deciso. Il latte può essere sostituito con la panna fresca.

Consiglio: si mantiene bene per 3-4 giorni in un contenitore per torte facendo attenzione ad aprire il coperchio ogni tanto per evitare si formi muffa. Dopo un paio di giorni inizia a cambiare sapore.