Tagliatelle con asparagi e pesto, la pasta veloce di stagione

tagliatelle pesto e asparagi

La pasta di stagione deve essere, almeno per me, veloce, semplice e gustosa ma soprattutto, possibilmente, a base di verdure: per questo le tagliatelle con pesto e asparagi sono la soluzione ideale se vi piacciono i primi piatti genuini e tradizionali ma soprattutto se volete sfruttare tutti i benefici della verdura di stagione. Perchè appunto aprile è mese di asparagi teneri, morbidi e gustosissimi e approfittarne mi sembra il minimo! 🙂

La ricetta è semplicissima ma come al solito vi raccomando di scegliere ingredienti freschissimi e possibilmente anche a km zero nonostante mi rendo conto che se si vive in città questa cosa non sempre è possibile.

Cosa serve per 4 persone
300 grammi di asparagi
pesto possibilmente fatto in casa
320 grammi di tagliatelle
Pepe

Come si fa
1. Preparare il pesto seguendo questa ricetta (se non si ha tempo comprarlo già pronto scegliendone uno di altissima qualità!).
2. Eliminare la parte finale degli asparagi e con un pelapatate tagliare a strisce gli stessi asparagi in modo da addolcirne il sapore.
3. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e un minuto prima di scolarla aggiungere anche gli asparagi tagliati a fettine. Scolare pasta e asparagi mettendo da parte circa 150 ml di acqua di cottura.
4. Rimettere la pentola sul fuoco, versare il pesto, aggiungere le tagliatelle e gli asparagi con un pochino di acqua di cottura e lasciar mantecare. Nel caso in cui le tagliatelle si stiano asciugando troppo aggiungere altra acqua di cottura. Servire aggiugendo pepe.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Risultato: semplici, veloci e stagionali. Non c’è molto altro da aggiungere.

Variante: su ogni piatto è possibile aggiungere dei pinoli come guarnizione e per richiamare il sapore del pesto. NON aggiungete parmigiano o pecorino perchè ammazzano il sapore degli asparagi.