La ricetta perfetta degli spaghetti con le vongole

spaghetti vongole

Se dico vongole e spaghetti che vi viene in mente? A me una spiaggia abbastanza deserta, un terrazzino e un piattone colorato pieno di pesci e di pasta. Insomma, gli spaghetti alle vongole non solo fanno estate ma fanno anche, e tanto, Italia.

Perché se è vero che ormai ci provano tutti a prepararli, è anche vero che noi italiani li sappiamo preparare come nessun altro. E sono semplici, gustosi, appetitosi e anche veloci: basta avere delle vongole come si deve possibilmente senza cedere al fascino delle vongole surgelate o, ancora peggio, di quelle in barattolo ma affidandosi al pescivendolo e chiedendo le vongole veraci, le più succose e piene di polpa.

Cosa serve per 4 persone
350 grammi di spaghetti
1 kg di vongole sgusciate
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
1/2 peperoncino rosso fresco.
prezzemolo tritato

Come si fa
1. Lavare le vongole sotto l’acqua fredda corrente sbattendole in modo che esca l’eventuale sabbia depositata nelle fessure. Togliere le vongole con il guscio rotto e una volta che l’acqua di risciacquo è completamente trasparente sistemare le vongole dentro uno scolapasta.
2. Scaldare poco olio in una padella grande e alta insieme all’aglio e al peperoncino e lasciarli rosolare per qualche secondo quindi scolare del tutto le vongole e versarle nella pentola coprendo con un coperchio. dopo aver tolto aglio e peperoncino. Alzare la fiamma e scuotere la padella fino a quando le vongole non si aprono del tutto quindi spegnere il fuoco.
3. Scolare le vongole mettendo da parte il liquido di cottura e sgusciarle.
4. Cuocere gli spaghetti in acqua senza sale e scolare al dente.
5. Versare gli spaghetti nella pentola di cottura delle vongole, aggiungere un pochino di acqua di cottura delle stesse, le vongole e ripassare a fuoco lento mescolando di continuo. Se la pasta risulta troppo secca aggiungere altro liquido di cottura.
6. Impiattare aggiungendo prezzemolo tritato su ogni piatto e servire caldi.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: semplici, veloci, appetitosi e gustosi. Gli spaghetti con le vongole, se cucinati per bene e senza eccedere nella cottura delle vongole, sono ottimi.

Variante: potete anche lasciare le vongole nel loro guscio condendo la pasta in questo modo ma se le sgusciate il sapore è più intenso.

Consiglio: potete preparare le vongole in anticipo ed eventualmente anche metterle in frigo per usarle al bisogno. Potete anche congelarle nei barattoli ermetici conservandoli direttamente nella loro acqua di cottura.