S’more, la ricetta americana dei biscotti degli scout

smores

Voglia di dolce? E chi sa dire di no? Specie se magari è veloce, semplice, dolce appunto e pure un pochetto azzardato. E’ il caso dello s’more, un dolce tipico americano che di fatto si prepara per i bambini e per i grandi durante le grigliate e che rischia di creare dipendenza nonostante, lo ammetto, non sia la cosa forse più salutare del mondo.

Se guardate su Wikipedia trovate tutta la storia degli s’mores che non sono altro che biscotti caldi con la cioccolata e i marshmallows che secondo tradizione andrebbero scaldati sul barbecue (avete presente i bastoncini con le caramelle infilzate che si vedono nei telefilm americani? Ecco, quelli!) e poi spalmati sui biscotti.

Io vi propongo la versione più casalinga e ancora più sbrigativa per la merenda dei più piccoli… e non solo! 🙂 Non ci sono postilline e consigli perchè credetemi non ce ne sarebbe motivo! 😀

Cosa serve (le dosi sono molto alla meno peggio, fate voi!)
Biscotti Digestive o biscotti al grano
Cioccolata al latte in tavoletta
Marshmallows

Come si fa
1. Sistemare i digestive dentro una teglia e adagiare sopra metà di questi un pezzo di cioccolata.
2. Aggiugere i marshmallows (uno se si prendono i grandi, diversi se si sceglie il formato mini) e grigliare in forno per circa 3 minuti a 160° o comunque fino a quando i bordi dei marshmallows non iniziano a scurirsi.
3. Togliere dal forno e adagiare su ogni biscotto farcito un biscotto vuoto. Mangiare caldi.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Risultato: quanto sono buoni non si spiega! La cioccolata, il marshmallow, il biscotto che non è troppo dolce. Goduriosi.

Variante: potete sbriciolare metà dei biscotti e versarli sui biscotti caldi in modo da formare una specie di crumble.

E con la mente grazie a questa ricetta siamo tutti qua!!! 🙂