Salsa di soia senza glutine, la ricetta per farsela da soli

Salsa di soia senza glutine

Voi lo sapevate che la salsa di soia contiene glutine? Io no, ne ero completamente ignara fino a quando un simpatico libricino qualche mese fa mi ha praticamente gettato nello sconforto perchè tutti, nella vita, hanno sognato di tuffarsi in un mare di salsa di soia vero? 🙂 Ecco allora che dopo aver provato quella in vendita, mi sono decisa a sperimentare la salsa di soia senza glutine preparandomela a casa. Che è un po’ una roba da Dr. Slump & Arale, me ne rendo conto 😀

Per ottenere poco più di 330 ml di salsa di soia senza glutine basta amalgamare 240 ml di melassa, 90 ml di aceto balsamico (quello consentito dal prontuario mi raccomando!) e zucchero in quantità a piacere ovvero in base a quanto volete che la vostra salsa sia dolce; una volta che la salsa è pronta si mantiene solo e soltanto in frigorifero e siccome tende ad indurirsi va agitata prima dell’uso. E non è uno scherzo tipo gli sciroppi per la tosse 😀

Vi state chiedendo dove trovare la melassa? Ok, premesso che si trova ormai dappertutto, almeno nei supermercati più forniti al reparto dolci e preparazioni (ce l’ha di sicuro il Panorama e il Carrefour) ma se vi viene lo sfizio o non la trovate potete prepararla da soli sciogliendo a fuoco basso zucchero di canna e poca acqua perchè la melassa non è altro che zucchero di canna squagliato.

E se non la trovate e non vi va di prepararla, sostituitela con il miele MA ricordatevi che cambia sapore perchè il miele è più dolce quindi rispettando queste dosi dovrete usare 200 ml di miele, 120 ml di aceto balsamico e zucchero a piacere.

Esiste anche una versione più complessa che prevede l’utilizzo di brodo da amalgamare a peperoncino, aglio e gli ingredienti di cui sopra facendo scaldare tutto per far restringere: onestamente non ha molto senso questa versione perchè la prima, quella che preparo io, è molto più veloce e soprattutto non richiede nessuna attenzione se non il frigorifero.

Esiste infine anche l’opzione “me la compro e faccio prima” che non è mai sbagliata come scelta 😀 per cui vi segnalo che attualmente soia senza glutine è prodotta e commercializzata dalla Kikkoman e dalla Tamari e dovrebbe, dico dovrebbe perchè è sempre molto difficile trovare prodotti gluten free fatta eccezione per quelle 4 cose comuni, essere reperibile abbastanza facilmente: mi pare, e sottolineo il mi pare, che Celiachiamo.com ce l’ha e se non ce l’ha può farvela avere.