Risotto con la zucca e la salsiccia

risotto zucca salsiccia ricetta

Ottobre è decisamente mese di zucca e io non me lo faccio proprio scappare perché qua in Irlanda di zucche sono pieni i supermercati, i negozi locali e i mercatini e questo si traduce in prezzi ottimi per un prodotto di stagione. Siccome la mia passione per i risotti è risaputa, il risotto alla zucca non me lo faccio mancare in questo momento.

Come al solito, per renderlo un pochino più appetitoso, modifico leggermente la ricetta aggiungendo due ingredienti che rendono questo risotto ancora migliore: la salsiccia e il pecorino. Se eliminate questi due ingredienti resta un risotto semplice e di base ma se li aggiungete, credetemi, il risultato è fenomenale.

Ne esistono diverse varianti, la mia non è sicuramente adatta ai puristi ma funziona, sazia e rende felici! 😀

Cosa serve per 2 porzioni
180 grammi di riso Arborio
2 cucchiai di olio
1 litro di brodo vegetale
100 grammi di salsiccia
pecorino grattuggiato (io ho usato Pecorino Romano del Lazio DOP Brunelli)
130 grammi di zucca (peso netto)
1/2 bicchiere di vino bianco
sale

Come si fa
1. Preparare il brodo vegetale (usando il dado fatto in casa o comprato oppure mettendo a bollire sedano, carote, cipolla e patate) quindi filtrarlo e metterlo in una ciotola.
2. Tagliare la zucca a dadi grossolani con tutta la buccia quindi metterla in una teglia da forno abbastanza alta con poca acqua e cuocerla a 200° fin quando non diventa morbida. Una volta ammorbidita togliere la buccia esterna e schiacciare tutta la zucca con un frullatore a immersione. Metterla da parte.
3. Sbriciolare la salsiccia e metterla a rosolare in una padella antiaderente senza olio.
4. Scaldare l’olio in una padella grande quindi, quando è caldo, far tostare il riso per un paio di minuti girando per non farlo attaccare.
5. Far sfumare con il vino bianco e iniziare ad unire gradualmente il brodo bollente avendo cura di mescolare spesso e di rabboccare spesso con il brodo per evitare che si asciughi.
6. Quasi alla fine della cottura aggiungere la polpa di zucca e la salsiccia e mescolare per finire di cuocere. Spegnere a cottura ultimata, sggiungere pecorino in quantità a piacere, mescolare e servire caldo.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Risultato: i sapori di questo risotto si sposano benissimo anche se sono diversi. Un gusto incredibile per un piatto saporito e soprattutto ricco.

Variante: potete aggiungere della cipolla per insaporire e sostituire il pecorino con il parmigiano.

Consiglio: se avanza non buttatelo ma preparate delle palline, infarinatele e friggetele in olio bollente come se fossero degli arancini.