Risotto al gorgonzola e pancetta, la ricetta per portare l’Italia a tavola

Risotto Gorgonzola pancetta ricetta

Io sono da sempre un’appassionata del gorgonzola, lo mangio in tutti i modi e mangio tutti i tipi, specialmente l’artigianale magari appena preparata. Una ricetta facile, veloce e soprattutto gustosissima in inverno, che mi piace preparare anche durante la settimana per la pausa pranzo, è il risotto al gorgonzola e pancetta.

Uso una ricetta semplicissima, probabilmente non la migliore o la presunta originale ma che sinceramente funziona come sapore, come tempistiche e nel rapporto qualità-tempo.

Cosa serve per 2 persone
2 bicchieri di riso carnaroli
150 grammi di gorgonzola dolce
1 litro di brodo vegetale
olio extravergine di oliva
70 grammi di pancetta tagliata a dadini
1/2 bicchiere di vino bianco secco

Come si fa
1. Preparare il brodo vegetale usando il dado (meglio se fatto in casa) o le verdure. Rosolare velocemente la pancetta in una padella antiaderente.
2. Scaldare l’olio in una padella grande e alta (io spesso uso un wok) e, quando è caldo, versare tutto il riso e lasciarlo tostare girandolo una volta agitando la padella.
3. Una volta tostato sfumare con il vino bianco e lasciar stringere quindi iniziare a cuocere il riso versando un mestolo di brodo vegetale e continuando a cuocere a fiamma media aggiungendo ancora brodo quando inizia a stringersi.
4. Quasi a fine cottura versare nella padella il gorgonzola tagliato a dadini, mantecare, aggiungere la pancetta e servire il riso immediatamente.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: gustoso, appetitoso, semplice. La bontà italiana fatta piatto!

Variante: potete aggiungere del parmigiano grattato per un sapore ancora più deciso e, se proprio volete esagerare, rosolare il riso in un soffrittino di cipolla.

Consiglio: se avanza non buttatelo ma riutilizzatelo per preparare degli arancini, seguendo questa ricetta ma cambiando gli ingredienti.