Ricette panini veloci: il croque monsieur

croque monsieur

Premesso che qua siamo nel terreno dell’“attacco il colesterolo da dentro”, ci sono quei giorni in cui a pranzo proprio non c’hai voglia oppure c’hai voglia di mangiare qualcosa di particolare e di diverso dal solito panino con la mortadella (che peraltro la sottoscritta adora più di ogni altra cosa!) e allora ti viene l’idea geniale: uova fresche, pancarrè da consumare, formaggio che giace nel frigo e che qualcuno deve pur mangiare… che preparo? La risposta è una e una sola: croque monsieur o, volgarmente detto, un panino fritto 🙂

La mia è la ricetta rivisitata nel senso che è ancora più veloce (e più calorica!) di quella originale (che trovate per esempio sul blog di Serena) ma vi assicuro che è, nell’ordine, buona, generosa e abbondante quindi magari evitate di accompagnarla con le patatine fritte e scegliete, se proprio dovete, una bella insalata 😉 E se avete visto E’ complicato con Meryl Streep sapete di cosa sto parlando 😀 ATTENZIONE: il link di Serena contie spoiler quindi se non avete visto il film non leggete il post! 😀

Per preparare 2 croque monsieur grandi utilizzo quattro fette di pancarrè (formato maxi, tanto perchè ci piace prenderci cura della nostra salute 😀 ), due uova, un cucchiaio di latte, formaggio a media stagionatura (tipo groviera o nel mio caso cheddar), sale e prosciutto crudo.

Il procedimento è imbarazzante per quanto è veloce (cioè, è imbarazzante per chi si imbarazza a cucinare cose veloci 😀 ): sbatto le uova con un pizzico di sale e il latte quindi bagno ogni fetta di pancarrè con questo composto e lo metto a friggere in un paio di cucchiai di olio di oliva in una padella antiaderente per un paio di minuti circa.

Una volta che il pane si è dorato e l’uovo ha formato una specie di crosticina all’esterno lo tampono con la carta forno e farcisco aggiungendo su una fetta il formaggio fino a coprire la superficie e una fetta di prosciutto crudo; ricopro con la fetta di pancarrè restante, aggiungo un pochino di parmigiano grattuggiato e metto in forno a 200° per circa 5 minuti o comunque fino a quando il formaggio non si è sciolto del tutto. Sforno, tampono ancora con un pochino di carta assorbente e mangio, that’s it 🙂

Tempo di preparazione: 8 minuti

Risultato: la delicatezza del pancarrè si sposa benissimo con il sapore deciso del prosciutto e del formaggio mentre l’uovo conferisce croccantezza al tutto e rende il “panino” speciale e unico.

Variante: in realtà questa è la variante alla vera croque monsier che invece è a base di prosciutto cotto. In teoria si puo’ preparare con qualsiasi salume facendo attenzione che non si tratti di salumi particolarmente grassi tipo il salame che tende ad inzuppare troppo il pane.

Consiglio: NON vi sognate di preparare il croque monsieur in anticipo perchè rischiate di essere costretti a mangiare qualcosa che sta a metà tra la suola di una scarpa e una gomma da masticare 😀 No, il microonde non serve a nulla in questo caso anzi peggiora decisamente la situazione!