Ricette Halloween: gli spaghetti con gli occhi e il sangue

spaghetti halloween occhi

Non sono solo i dolci a diventare cibi del terrore nel periodo di Halloween almeno non a casa mia dove siamo praticamente nel terror-mood da parecchio tempo nonostante si inizi a sentire pesantemente anche il Natale (vivo in Irlanda, qua Natale inizia a fine settembre, non facciamo battute 😀 ). Comunque qualche giorno fa ho sperimentato questi spaghetti con gli occhietti e il sangue davvero mostruosa (anche la foto fatta male con il cellulare 🙁 ) che i piccoli sono certa apprezzano e i grandi si divertono a vedere e a mangiare.

Cosa serve per 4 piatti
400 grammi di spaghetti al nero di seppia
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cipolla
4 fettine di pancetta tesa
400 grammi di passata di pomodoro
175 ml di vino rosso
8 ovoline
8 olive
sale
pepe

Come si fa
1. Preparare la salsa soffriggendo l’olio per 3 minuti in poco olio quindi aggiungendo la pancetta a cui va tolto il grasso e tagliata. Cuocere per 10 minuti o fino a quando la pancetta non diventa dorata.
2. Aggiungere il vino rosso e cuocere ancora fino a quando questo non si è ridotto del tutto.
3. Versare la passata di pomodoro, mescolare il tutto e cuocere per 5 minuti. Salare e pepare e mettere da parte.
4. Cuocere gli spaghetti e scolarli quindi sistemarli su 4 piatti piani e versare il sugo sulla sommità. Aggiungere le ovoline al centro del sugo e su ogni ovolina aggiungere un’oliva tagliata a metà. Servire e prepararsi a farsi tante risate 😀

Tempo di preparazione: 20 minuti

Risultato: è una pasta semplicissima che diventa speciale per via della disposizione degli ingredienti che ricordano degli occhietti.

Variante: potete utilizzare gli spaghetti classici ma il risultato è diverso dal punto di vista visivo. L’effetto che fanno gli spaghetti neri, ve lo assicuro, è sorprendente 😀

Consiglio: evitate che il sugo sia troppo caldo altrimenti non appena sistemate la mozzarella questa si scioglie e l’effetto occhi svanisce.