Insalata di ceci e carote, un must tra le ricette estive

insalata carote ceci

Arrivati alla fine di giugno, con un caldo che ci distrugge, la voglia di cucinare è poca. Diciamo pure che l’idea che agosto sia (quasi) dietro l’angolo è un altro elemento che va a sfavore della cucina almeno per me che onestamente mi sto già immaginando senza fare niente e in relax completo. Quindi per i pranzi e le cene estive non c’è niente di meglio che ricette fredde, da preparare in anticipo e mettere da parte facendo in modo che avanzino per usufruirne anche il giorno dopo e proseguire con la nullafacenza totale. Un piatto sempre ottimo è l’insalata di carote e ceci, must delle serate d’estate e delle giornate trascorse in spiaggia. La particolarità sono le noci che contrastano con i peperoni per un sapore davvero particolare e carico. In realtà l’apparenza inganna parecchio perché sembra ci voglia chissà quanto tempo e invece davvero in 10 minuti ci si risolve il pranzo, la cena o l’aperitivo e spesso anche il pranzo del giorno dopo.

E’ ottima non solo come contorno o come piatto unico da accompagnare con del pane ma anche come aperitivo: basta sistemarla in una ciotola con un cucchiaio grande e metterla al centro del tavolo perché si presta benissimo come veloce stuzzichino con il quale accompagnare un bicchiere di birra gelata oppure un cocktail estivo.

Cosa serve per 8 porzioni
500 grammi di carote tagliate a striscioline
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 barattolo di ceci
5 cucchiai di noci
3 cucchiai di semi di sesamo
1 manciata di prezzemolo tritato
125 ml di olio di oliva
succo di 2 limoni
sale
pepe nero

Come si fa
1. Scaldare i ceci in poca acqua quindi passarli sotto l’acqua e scolarli per bene. Tagliare i peperoni dopo aver eliminato l’interno.
2. Preparare una salsina mescolando olio e succo di limone aggiungendo sale e pepe nero al bisogno.
3. Sistemare tutti gli ingredienti (ceci, carote, noci, peperoni, prezzemolo, semi di sesamo) in una o più ciotole e versare la salsina. Mescolare per bene e servire con pane caldo oppure con crostini, grissini o pizza bianca.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: è semplicissima, veloce e appetitosa, adatta da mangiare come contorno o come insalatona a pranzo.

Variante: al posto del succo di limone si puo’ usare aceto balsamico e al posto delle noci si possono usare delle albicocche secche.

Consiglio: si puo’ preparare in anticipo e mettere in frigorifero fino a circa 20 minuti prima di servirla. Se avanza va conservata in frigorifero dentro un contenitore ermetico e consumata entro massimo 24-36 ore.