Succo di sedano, lattuga e spinaci: la ricetta della salute

Ancora detox, ancora succo di frutta come quello alla carota ma stavolta alzo il livello della sfida e vi propongo un succo di verdure che fa storcere il naso a tutti ma che se avete la costanza di bere per un giorno intero promette miracoli a livello intestinale: succo di sedano, lattuga e spinaci. Avviso tutti: NON fa dimagrire o quantomeno in questo spazio non lo sto promuovendo per dimagrire ma semplicemente perché aiuta a rimettersi in sesto dopo giorni di bagordi.

E’ semplice da preparare ma non posso dirvi che il sapore è fenomenale se non puntando sul fatto che fa bene sia perché aiuta a sgonfiare sia perché contiene tante vitamine e questo, di suo, permette in qualche modo di assaporarlo meglio anche se il sapore non è appetibilissimo.

Mi fanno notare su Facebook che “la lattuga aiuta la fermentazione – quindi non è indicata per chi soffre di aria nello stomaco – e che crea problemi a chi soffre di diverticoli intestinali (in quanto fibrosa)”. Ricordatevelo eh??

Cosa serve per 250 ml
250 grammi di sedano (solo gambi)
100 grammi di lattuga
100 grammi di spinaci
3 cubetti di ghiaccio

Come si fa
Metodo 1: tagliare il sedano a cubetti da 5 cm l’uno. Tagliare lattuga e spinaci in modo da ottenere delle foglie molto piccole. Versare tutto in un frullatore con il ghiaccio e, se necessario, con qualche bicchiere d’acqua e frullare fino ad ottenere un succo ben compatto.
Metodo 2: passare le verdure dentro la centrifuga e una volta pronto il succo versarlo in una bottiglia e aggiungere i cubetti di ghiaccio.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: vi sentirete delle pecore ma il vostro fisico ne trarrà beneficio fin da subito in termini di leggerezza.

Variante: potete aggiungere mezzo pomodoro senza semi e senza pelle per mitigare un pochino il sapore delle verdure.

Consiglio: va preparato e bevuto nel giro di 13-14 ore sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera diventando disgustoso.