Prugne e pancetta, un antipasto veloce e appetitoso

prugne e pancetta

Chi si sbatte a preparare antipasti? Chi ci perde tanto tempo? Chi si lascia tentare da ghirigori di vario tipo quando deve preparare degli antipastini? Io no, proprio per niente e anzi sono della scuola antipasti veloci, ospiti soddisfatti” perchè se guardiamo l’etimologia del termine “antipasto” ci rendiamo conto che è qualcosa che contrasta con la cena e allora perchè sbattersi tanto? 🙂 Amiche in cucina in fatto di antipasti sono sempre le prugne avvolte nella pancetta.

Se vi ricordano i datteri al forno che vi ho presentato qualche tempo fa non vi state sbagliando per niente ma onestamente il sapore delle prugne avvolte nella pancetta “glie’ da’ ‘na pista” ai datteri! 🙂

Cosa serve per 4 persone
6 fette di pancetta tesa tagliate fini (gluten free se si ha celiachia o intolleranza)
8 prugne secche denocciolate

Come si fa
1. Scaldare il forno a 250°. Avvolgere ogni prugna con una fetta di pancetta tesa, fermare con uno stuzzicandenti e mettere in forno per 4 minuti a 200°. That’s it! 🙂

Tempo di preparazione: 5 minuti

Non aggiungo postille, consigli, varianti e roba del genere perchè seriamente mi sembrerebbe di prendervi in giro e prendere in giro me stessa. Si accompagnano perfettamente con i grissini o anche con i tarallini.

Of course, se ci provate venite a dirmi se perdere 5 minuti preziosi della vostra esistenza non è stata cosa buona e giusta! 🙂