Pomodori con il riso, la ricetta romana originale

pomodori riso

I pomodori con il riso sono un must da preparare quando è caldo, ideali da portare a tavola freddi o tiepidi, da preparare in anticipo in modo che il riso si insaporisca per bene e da accompagnare, per un piatto davvero completo, a delle patate da lasciar cuocere insieme ai pomodori proprio seguendo la tradizione romana più classica.

Partiamo dalle basi: si utilizzano i “pomodori da riso” quelli che i fruttivendoli chiamano proprio in questo modo per onorare la tradizione e che non sono altro che pomodori grossi, rossi e sodi. Non basta il pomodoro rosso e grande ma è necessario che sia sodo altrimenti, una volta a contatto con il calore, tenderà a rompersi e perdere sostanza e liquidi. Poi vanno utilizzati gli “odori” ovvero basilico e aglio; unfine si utilizza riso arborio e nessun altro riso che tende a scuocere o a rilasciare troppo amido.

Si mangiano caldi oppure freddi ma ricorda che le patate al forno, una volta fredde, perdono sapore; di norma si accompagnano alle zucchine ripiene, uno di quei piatti a cui non si può dire no.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 pomodori grossi rossi
  • 120 grami di riso arborio
  • 1 spicchio di aglio
  • 4-6 patate novelle medie
  • basilico
  • olio d’oliva extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Lavare i pomodori, togliere la calotta superiore ed estrarre la polpa facendo attenzione a non rompere il pomodoro;
  2. Mettere la polpa dei pomodori in una ciotola, schiacciarla con una forchetta, aggiungere l’aglio tritato finemente, basilico, pepe, sale e il riso crudo e precedentemente passato sotto l’acqua corrente. Lasciare insaporire per circa 30 minuti;
  3. Riempire i pomodori con il composto e chiudere con i le cappottine;
  4. Sistemare i pomodori ripieni in una teglia con dell’olio e le patate tagliate a tocchetti e leggermente bagnate di olio;
  5. Infornare a 180° per circa 45 minuti e facendo attenzione che ilsughetto di cottura non si asciughi troppo. In caso contrario, aggiungere poca acqua calda.

Tempo di preparazione: 1h30