Polpette di tonno e patate

Polpette di pesce e patate

Se è vero che il martedì si mangia il pesce, è anche vero che non sempre abbiamo tempo di metterci ai fornelli per tanto tempo e spesso oltre al tempo ci manca anche la voglia. Certe volte, poi, capita che vorremmo mangiare del pesce sfizioso e diverso dal solito. Ecco che per questo motivo ci vengono incontro le fantastiche polpette di tonno e patate.

Sono vere e proprie polpette di pesce modellate su queste che sembrano delle crocchette di patate e racchiudono un cuore di pesce profumatissimo che piace anche ai più piccoli.

Cosa serve per circa 10 polpette
2 patate
200 grammi di tonno in scatola
2 uova
parmigiano grattato q.b.
Pangrattato
Sale
Pepe
olio per friggere

Come si fa
1. Sbucciare le patate e lessarle. Una volta lesse e ancora calde schiacciarle con una forchetta dentro una ciotola di vetro.
2. Aggiungere 1 uovo, il tonno sgocciolato e il parmigiano in quantità a piacere. Aggiustare di sale e pepe e mescolare per bene.
3. Sbattere l’uovo restante. Formare delle palline di impasto, schiacciarle e passarle prima nell’uovo e poi nel pangrattato.
4. Scaldare l’olio per la frittura e, una volta caldo, adagiare le polpette di patate e tonno e lasciar cuocere fino a doratura. Servire calde con maionese oppure limone.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Risultato: semplici, veloci, dal sapore deciso ma non invadente.

Variante: potete aromatizzare le patate con spezie varie (per renderle simili a queste) oppure con del prezzemolo sminuzzato.

Consiglio: possono essere preparate e congelate già panate. Vanno scongelate in frigorifero e possono essere cotte anche in forno.