Patate Hasselback, una ricetta veloce e stuzzicante

Hasselback patate

Non si sa perchè, ma c’è sempre qualcuno che si dimentica che il contorno è una portata fondamentale quando si mangia: voglio dire, tralasciamo se si mangia solo un piatto di pasta ma se si mangia della carne o del pesce, mettiamocela una verdurina vicina, o no? 🙂 E domenica non è domenica senza patate: c’è chi le prepara alla maniera classica al forno, chi in padella e chi, sempre al forno, si sfizia con le patate Hasselback.

Che non sono altro che patate tagliate nel mezzo, condite e messe in forno la cui particolarità è che la buccia non viene eliminata e diventa croccantina mentre la parte interna resta morbida e delicata; sono state inventate in Svezia all’inizio del 1700 e sono state prima adottate un po’ in tutto il mondo, poi relegate in un angolo e ora pare siano tornate di nuovo di moda. Moda o non moda, ecco come le preparo io 😀

Cosa serve per 6 persone
12 patate piccole
3 cucchiai di burro salato
sale
pepe

Come si fa
1. Scaldare il forno a 220°.
2. Pulire le patate per bene usando una spazzolina o semplicemente passandole sotto l’acqua e poi asciugandole. Praticare dei tagli sulle patate in modo che arrivino circa a 3/4 della patata stessa.
3. Sistemare le patate dentro una teglia coperta di carta forno e spennellarle con il burro fuso quindi aggiungere sale e pepe a piacere. Aggiungere anche del rosmarino.
4. Cuocere in forno per 45 minuti o comunque fino a quando la parte esterna delle patate non risulta bella dorata e dunque croccantina. Servire subito.

Tempo di preparazione: 1 ora

Hasselback

Risultato: semplicissime da preparare, queste patate sono anche molto molto gustose perchè diventano croccanti e il burro conferisce loro un sapore davvero particolare.

Variante: è possibile aggiungere del formaggio sulle patate quasi a fine cottura in modo che si squagli e penetri dentro le fessure. Allo stesso modo, è possibile condirle con erbe aromatiche di vario tipo per dare loro un sapore più deciso.

Consiglio: è bene scegliere patate piccole perchè altrimenti non hanno sapore e, soprattutto, è bene mangiare le hasselback quando sono ancora calde altrimenti perdono gusto per via del burro che si asciuga e si secca troppo.