La pasta con la mollica alla siciliana

pasta mollica siciliana

La pasta con la mollica è una ricetta tipica della Sicilia dove viene anche chiamata “pasta c’anciova e muddica atturrata” ovvero pasta con la mollica e le acciughe: un piatto semplice e davvero veloce che risolve pranzi e cene senza stravolgere la propria routine e che, se si utilizzano prodotti di qualità, è un vero piacere per il palato.

L’accostamento dell’acciuga con la mollica di pane, infatti, riduce il sapore “importante” delle acciughe senza per questo coprirlo e si abbina perfettamente con un bianco fruttato.

La pasta da scegliere sono i classici spaghetti che si sposano benissimo con il condimento e volendo si può aggiungere qualche pomodoro che, pur non essendo previsto nella ricetta originale, non è affatto male.

Pasta con la mollica: ingredienti per 2 persone

200 grammi di spaghetti
4/5 filetti di acciughe dissalate
3 spicchi di aglio
100 grammi di mollica di pane
1 cucchiaio di finocchietto fresco
1/2 peperoncino piccante fresco (o un cucchiaino di quello secco)
100 ml di olio extravergine di oliva
sale

Pasta con la mollica: ricetta

1. Schiacciare 2 spicchi di aglio e metterli in una padella con metà olio extravergine di oliva, le acciughe sminuzzate, il peperoncino tritato (o i fiocchi secchi) e far rosolare il tutto fin quando le acciughe non sono del tutto spappolate.
2. Sbriciolare la mollica e rosolarla a fuoco basso con poco olio e lo spicchio di aglio schiacciato. Una volta rosolata salare e aggiungere il finocchietto.
3. Cuocere la pasta al dente quindi condirla con il sughetto di alici e, una volta pronti, versarli nella padella con la mollica rosolata, mischiare e impiattare.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Risultato: è molto saporita e appetitosa, è semplice ma soprattutto è una pasta che non stanca e che si prepara anche se non si ha voglia di cucinare.

Variante: qualcuno aggiunge anche pinoli e uvetta, a quanto pare è molto buona anche in questo modo.

Consiglio: se avanza in teoria sarebbe da buttare ma se la riscaldate in padella aggiungendo un pochino di olio è buonissima, croccantina, saporita e scrocchiarella.

[Foto di Giuseppe. Ricetta originariamente pubblicata qualche anno fa, rivista e corretta per Zarotti, marchio che distribuisce prodotti ittici nella grande distribuzione]