Parmigiana di melanzane leggera, ricetta con bufala e basilico

parmigiana melanzane

Estate è tempo di verdure fresche e diverse dal solito e se per me andrebbero bene solo pomodori col riso e zucchine ripiene, c’è qualcuno a casa mia che adora la parmigiana di melanzane e quindi, quando ho le melanzane buone e saporite, questo è uno dei piatti unici che preparo soprattutto in versione “monoporzione” da congelare per usi futuri. La mia è la ricetta (quasi) completamente leggera della parmigiana di melanzane che magari a qualcuno sembra lontana dall’originale e dunque non degna di considerazione ma se volete evitare di sembrare delle mucchette appena portate al pascolo e calcolando che è estate io vi consiglio di provarla.

La particolarità risiede infatti nell’utilizzo di un quantitativo spropositato di basilico fresco che conferisce (secondo me) il giusto sapore e rende la parmigiana fresca e gustosa. In più io uso mozzarella di bufala per cui se è vero che la melanzana non viene fritta è anche vero che la bufala da sola fa la sua parte e molto bene! 🙂

Cosa serve per 2 persone (porzioni abbondanti)
2-3 melanzane lunghe
200 grammi di mozzarella di bufala
600 ml di passata di pomodoro
1 peperoncino rosso fresco
parmigiano grattuggiato
olio extravergine di oliva
sale

Come si fa
1. Tagliare le melanzane a fette di medio spessore, sistemarle dentro uno scolapasta e salarle. Lasciarle così per circa 40 minuti in modo che perdano l’acqua in eccesso.
2. Nel frattempo preparare un sugo veloce scaldando la passata di pomodoro in poco olio con un peperoncino rosso lasciandola andare per circa 30 minuti.
3. Sciacquare per bene le melanzane, tamponarle per asciugarle e togliere l’acqua in eccesso e sistemarle dentro una pirofila. Passare in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti in modo che si ammorbidiscano per bene. Strizzare la mozzarella e tagliarla a dadini o a fettine.
4. Prendere una pirofila (o tante cocotte/pirofile in base alle necessità) e versare un mestolo di passata quindi cominciare ad alternare strati di melanzane, mozzarella, salsa di pomodoro, parmigiano e tanto basilico fresco fino a quando tutti gli ingredienti non sono finiti. Terminare l’ultimo strato con sugo, basilico e parmigiano grattuggiato.
5. Cuocere in forno a 190° per circa 40 minuti e quasi alla fine della cottura impostare la funzione grill per far dorare la superficie. Servire dopo aver fatto riposare in forno spento con sportello aperto per qualche minuto.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: semplicissima, abbastanza veloce e leggera, questa parmigiana ha dalla sua il fatto di essere saporita e gustosa pur mancando l’elemento principale, la frittura della melanzana.

Variante: potete evitare di usare tutto il basilico che uso io se non amate i sapori forti e preparare la salsa al pomodoro senza peperoncino per un sapore meno forte. Allo stesso modo la bufala puo’ essere sostituita con fiordilatte da NON strizzare perché meno grasso e “lattoso” della bufala.

Consiglio: si congela evitando il passaggio 5 della descrizione. Se avanza si mantiene fuori dal frigorifero per 24 ore e va semplicemente scaldata in forno aggiungendo pochissima acqua in modo che si formi un sughetto che favorisce la (ri)cottura.