Pane fatto in casa con la macchina del pane, la ricetta base

pane macchina

Premettiamo: non sono nè la prima nè l’unica che utilizza la macchina del pane, più o meno bene e più o meno correttamente, ma sono quasi certa di essere tra quelle che ne fanno un utilizzo intensivo. La uso per impastare, per preparare le marmellate veloci, per preparare i dolci e chiaramente per fare il pane. La ricetta di oggi è la più classica delle classiche: il pane base da preparare con la macchina del pane.

Il motivo per cui posto questa ricetta è che mi sono arrivate tante richieste da parte di persone che non riescono a trovare una ricetta come si deve per preparare un buon pane con la macchina e siccome questa sono anni che riesce come si deve ho pensato di condividerla con tutti per cercare di aiutare chi non ha trovato ancora la ricetta perfetta.

Cosa serve per un panetto medio
500 grammi di farina 00
300 grammi di acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di miele
3 cucchiaini di sale
1 bustina di lievito in polvere

Come si fa
1. Versare nella macchina del pane la farina e scavare una fossettina dove inserire l’acqua, lo zucchero, il sale, il lievito in polvere e infine il miele.
2. Avviare il programma per la preparazione base (di solito si chiama Basic) e, se la macchina del pane ne è dotata, scegliere il quantitativo di impasto in modo che la macchina si regoli su come impastare, come lievitare e come cuocere.
3. Lasciar fare tutto alla macchina del pane calcolando che per una dose come questa occorrono un paio di ore tra impasto, lievitazione e cottura.
4. Una volta cotto, lasciare all’interno della macchina calda per circa 20 minuti quindi rimuovere la ciotola, estrarre il pane e sistemarlo su un tagliere in legno.

Risultato: non aspettatevi un pane tradizionale ma il tradizionale pane a cassetta che però in questo caso presenta una bella crosta all’esterno che lo rende davvero davvero buono.

Variante: non c’è chissà che da variare ma se non avete il miele, che serve per dare consistenza alla crosta, potete aumentare il quantitativo di zucchero portandolo a due cucchiaini.

Consiglio: per verificare che la consistenza sia quella giusta, ovvero che non sia troppo liquida nè troppo dura, a 10 minuti dall’inizio dell’impasto aprite il coperchio della macchina del pane e controllate. Nel caso in cui fosse troppo dura aggiungete acqua usando come unità di misura il cucchiaio mentre se è troppo liquida usate il cucchiaio per aggiungere più farina.