Olive in salamoia, ricetta per prepararle a casa

olive in salamoia ricetta

Le olive in salamoia sono una delle classiche preparazioni dell’autunno, da preparare con le olive appena raccolte e portare in tavola in inverno.

Se hai ottime olive appena raccolte o semplicemente provenienti da luoghi che conosci, la ricetta delle olive in salamoia va assolutamente provata perché la differenza tra quelle fatte a casa e quelle comprate si sente tutta.

La particolarità della salamoia è che si prepara all’antica ovvero usando acqua e sale ma puoi aromatizzarla con alloro o salvia per un gusto più particolare. Il quantitativo di sale che si utilizza per la salamoia chiaramente ha un impatto sul gusto finale delle olive e anche il tempo di preparazione; più aumenta il sale e più diminuisce il tempo di maturazione delle olive in salamoia ma se il quantitativo di sale è importante sarà necessario sciacquare le olive prima di consumarle.

Se hai paura che si formi la muffa nel barattolo perché non riesci ad ottenere il sottovuoto puoi preparare i barattoli e metterli a testa in giù per circa 20 minuti quindi in una pentola con acqua calda lasciandoli sterilizzare per 15 minuti.

Per avere maggiori informazioni sulla sterilizzazione dei barattoli, ti consiglio di leggere la mia guida dettagliata

Ingredienti per 4 barattoli

  • 2 kg di olive (verdi o nere, l’importante è che non siano ancora mature al 100%)
  • 150 grammi di sale
  • 1 litro di acqua

Procedimento

  1. Mettere le olive in una ciotola capiente, coprirle con acqua e sale facendo in modo che ad ogni litro di acqua corrisponda un cucchiaio e mezzo di sale. Lasciare le olive in acqua per una settimana cambiando l’acqua tutti i giorni sempre rispettando le proporzioni sale-acqua.
  2. Trascorsa la settimana scolare le olive e lasciarle asciugare su un panno di cotone senza strofinarle altrimenti potrebbero rompersi.
  3. Preparare la salamoia facendo bollire 1 litro di acqua e 150 grammi di sale quindi, appena l’acqua inizia a bollire, spegnere e lasciar raffreddare.
  4. Imbarattolare le olive riempiendo i vasetti (precedentemente sterilizzati in acqua bollente o semplicemente in lavastoviglie) e coprendo con la salamoia. Lasciar raffreddare del tutto quindi chiudere i barattoli facendo in modo che scatti la chiusura ermetica. Conservare in luogo buio e possibilmente freddo.

Tempo di preparazione: 7 giorni


Risultato: sono semplici da fare e il risultato, se si usano olive succose e di buona qualità, è garantito. Lasciarle nei barattoli per almeno un mese garantisce un risultato migliore.

Variante: potete aromatizzare la salamoia con alloro o salvia per un gusto più particolare.

Consiglio: se avete paura che si formi la muffa nel barattolo perché non riuscite ad ottenere il sottovuoto potete preparare i barattoli e metterli a testa in giù per circa 20 minuti quindi in una pentola con acqua calda lasciandoli sterilizzare per 15 minuti.