Moussaka, la mia ricetta greca senza melanzane

moussaka greca senza melanzane

Ho scoperto la moussaka anni e anni fa durante uno spettacolare viaggio in Grecia che mi ha permesso di entrare a contatto con una realtà tropppo affascinante; la moussaka mi è rimasta nel cuore nonostante non ami la melanzana che invece rappresenta uno degli ingredienti di questo sformatino. Per questo preparo una moussaka senza melanzane che si può preparare anche in inverno e che è liberamente tratta da questa ricetta di Rachel Ray.

Cosa serve per 4 porzioni di moussaka
Per il ripieno
2 cucchiai di olio
1 cipolla
500 grammi di carne macinata
1/4 cucchiaino di cannella
250 grammi di passata di pomodoro
2 uova
sale
pepe

Per la besciamella
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di farina
240 ml di latte
120 grammi di formaggio cremoso
3 cucchiai di ricotta
1 cucchiaino di noce moscata

Come si fa
1. Riscaldare il forno a 180° e nel frattempo sminuzzare la cipolla e metterla a soffriggere per un paio di minuti in una padella grande con 2 cucchiai di olio. Aggiungere la carne macinata e cuocerla per circa 6 minuti o comunque fino a quando non risulta dorata.
2. Versare nella carne la cannella e condire con sale e pepe. Aggiungere anche la passata di pomodoro e lasciar cuocere per 5 minuti quindi versare tutto dentro una teglia adatta per il forno allargandola per bene.
3. In un pentolino preparare la besciamella seguendo queste indicazioni e alla fine aggiungere anche la ricotta e il formaggio cremoso mescolando in modo che si formi una cremina compatta. Aggiungere le uova sbattute nel composto al formaggio.
4. Versare il composto di formaggio e uova sulla carne all’interno della teglia da forno e cuocere in forno a 180° per 45 minuti facendo in modo che in superficie si formi una crosticina croccante. Lasciar intiepidire per qualche minuto prima di servire accompagnando con dell’insalata verde.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: sicuramente non leggerà nè veloce, questa versione rivisitata della moussaka è vicinissima ad una frittata ripiena più saporita e decisamente più invitante.

Variante: se il sapore della carne con la cannella non vi piace, eliminatela del tutto ed utilizzate solo la noce moscata senza aggiungere altro oppure aggiungete del peperoncino per dare ancora più sapore.

Consiglio: è possibile congelare la moussaka in porzioni mettendo dentro dei contenitori di plastica o della carta trasparente una volta che si è freddata. Per utilizzarla, fatela scongelare del tutto in frigorifero e riscaldatela in padella o, meglio ancora, in forno aggiungendo solo pochissima acqua bollente.