Mojito al mirtillo, il cocktail per il Natale

mojito al mirtillo

Il mojito non è mica solo roba da sabato sera estivo! Se ne modificate qualche ingrediente e lo “colorate” di rosso diventa ideale in questo periodo di Natale, magari per l’aperitivo con gli amici prima della tradizionale partitella a poker di Natale e accompagnato da stuzzichini di vario tipo. Si chiama, o almeno io lo chiamo :), mojito al mirtillo e a quanto pare (io non lo bevo perchè sono allergica) è davvero buonissimo oltre che, chiaramente, semplicissimo.

Cosa serve per 8 bicchieri
140 grammi di mirtilli surgelati
6 foglie di menta fresca
2 cucchiai di zucchero di canna
200 ml di vodka
4 cubetti di ghiaccio
mirtilli freschi

Come si fa
1. Versare i mirtilli, la menta, il ghiaccio e lo zucchero di canna in una ciotola e, usando un mattarello, frantumarli tutti insieme quindi mescolare con un cucchiaio.
2. Dividere la vodka in 8 bicchieri calcolando circa 25 ml per bicchiere quindi aggiungere in ogni bicchiere il mix di mirtilli e mescolare.
3. Servire con l’aggiunta di 1 foglia di menta in cima e dei mirtilli freschi. Volendo si può aggiungere un cubetto di ghiaccio in ogni bicchiere.

Tempo di preparazione: 10 minuti.