Menù per la Vigilia di Natale, idee per soddisfare tutti

vigilia natale menu ricette

Appuntamento non con una serie di ricette ma con recap natalizio perché visto che mancano pochi giorni al Natale e c’è il fine settimana di mezzo se non avete ancora pianificato il menù della Vigilia di Natale cerco di darvi qualche idea per accontentare tutti.

Io per la Vigilia e Natale posso solo suggerire perché mi viene imposto di stare lontana dai fornelli per cui facciamo che lo suggerisco a voi ma lo suggerisco anche a chi deve cucinare al posto mio 😉

Ammesso e non concesso che seguiate la tradizione e quindi mangiate magro, allora come antipasto per me non c’è niente di meglio che partire con dei rotolini di salmone e cetriolo: sono velocissimi e semplicissimi, fanno figura e sono saporiti. Ma, soprattutto, non richiedono abilità, spese eccessive o dispendio di tempo. Andiamo alle cose difficili, o sicuramente più impegnative, con le capesante scottate.

Non mi farei mancare una ciotolona di paté di salmone che, se avanza, si lascia in frigo pronta per essere usata quando le abbuffate natalizie sono finite; stessa storia per i cornettini al pesce che se non li avete mai provati vi perdete una cosa fantastica.

Fritto misto alla romana e baccalà dovrebbero essere un must (mi sentite cuoche che cucinate per me???) così come un risotto o degli spaghetti al pesce.

Se poi non siete sazi ecco qua i dolci che non dovrebbero proprio mancare, anche se alla Vigilia si mangia magro: panettone, pandoro, dolcetti tipici e tradizionali di vario tipo. E una bottiglia di liquore alla cioccolata, dell’eggnogg (non è di tradizione italiana ma va giù bene, datemi retta! 😀 ) e qualche cocktail da preparare al momento se siete una di quelle famiglie fancy delle pubblicità.

E se invece siete vegetariani, allora passate qua così magari trovate qualche spunto utile oppure qua trovate un diverso recap di ricette di pesce da presentare la sera della Vigilia; invece se volete solo trovare spunti per dolci da preparare a casa, anche all’ultimo minuto, potete scaricare l’ebook gratuito che ho preparato per voi!

Ultima considerazione: buona fortuna con la spesa per il Natale, se avete il coraggio di andare durante il fine settimana siete assolutamente i miei eroi!

(Foto sua!)