Involtini di melanzane ripieni di carne per un’estate ricca

involtini di melanzane

Le melanzane sono una delle verdure più estive in assoluto e il fatto che durino solo pochi mesi ci impone di cucinarle in tutti i modi possibili e immagini. Per esempio riempite e farcite, in questo caso a mo’ di involtini grigliate e ripiene di carne e formaggio, un modo sfizioso per farle mangiare a tutti.

Il ripieno infatti è saporito, appetitoso e semplicissimo e si sposa benissimo con la melanzana grigliata; il risultato è un involtino molto gustoso, in grado di convincere anche gli scettici e che si prepara con pochissimo tempo, anche all’ultimo minuto.

Cosa serve per 12 involtini
2 melanzane lunghe
1 cucchiaino di essenza di mandorla
100 grammi di feta
50 grammi di carne macinata
pepe
sale
olio extravergine di oliva
menta fresca

Come si fa
1. Tagliare le melanzane a fettine lunghe, salarle e metterle a scolare per 15 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno delle melanzane mescolando carne macinata, feta, essenza di mandorla, sale e pepe quindi cuocere tutto a fuoco medio con poco olio per circa 15 minuti o fin quando il sugo di cottura non si è ritirato del tutto.
2. Sciacquare le melanzane e tamponarle per asciugarle quindi scaldare la griglia e grigliare tutte le fettine di melanzana SENZA aggiungere sale nè olio.
3. Una volta grigliate, tamponarle e riempirle con la carne quindi avvolgere ogni fettina di melanzana su se stessa in modo da chiuderla ad involtino. Salare leggermente, aggiungere poco olio (non necessario) e adagiare qualche fettina di menta sul piatto per un aroma più deciso.

Tempo di preparazione: 40 minuti

involtini melanzana

Risultato: semplicissimi e veloci, questi involtini di melanzane sono particolarmente sostanziosi ma soprattutto sono sfiziosi e possono essere serviti sia come secondo piatto da accompagnare con della verdura fresca che come stuzzichini per l’aperitivo.

Variante: potete eliminare l’essenza di mandorla e sostituirla con del cumino per un sapore esotico e molto particolare

Consiglio: una volta preparati, si conservano fuori dal frigorifero se non è eccessivamente caldo per 24 ore mentre se volete conservarli di più metteteli in frigorifero e mangiateli entro 48 ore. Si possono congelare ma vanno scongelati a temperatura ambiente e a lungo altrimenti le melanzane buttano fuori acqua che comunque resta nonostante siano state drenate.