Insalata di pesce spada e mele per un pranzo leggero e gustoso

insalata spada e mele

Ricetta veloce, semplice, stuzzicante e salutare per questo martedì di fine maggio che mi vede in partenza per Barcellona grazie ad Expedia. Solo qualche settimana fa era Natale e adesso c’è il sole (almeno da me), si sta bene, si esce senza giacca pesante (a Dublino siamo nel pieno dell’estate!!) e si pianificano i prossimi fine settimana che si spera saranno caldi. E così mentre io trotterello per Barcellona alla scoperta di qualcosa da raccontarvi vi lascio questa ricetta davvero basilare ma dal gusto inconfondibile: insalata di mele e pesce spada. Sperimentale ma poi se assaporate bene il gusto di montagna e mare si sposa benissimo e piace anche a chi è scettico (me compresa 😀 ) !

E’ una ricetta molto particolare, semplice e veloce ma che richiede l’utilizzo di pesce spada fresche per essere gustosa; si prepara in anticipo, si porta a spasso 😀 e soprattutto si gusta guardando dalla finestra o spiando quello ce fanno i vicini di casa 😉

Cosa serve per 4 porzioni
4 fette di pesce spada fresco
200 ml di panna da cucina
2 cucchiai di erba cipollina
55 grammi di cipolla rossa sminuzzata
1 cucchiaino di mostarda
2 limoni spremuto
olio
1 pizzico di peperoncino in polvere
sale
pepe
4 mele rosse tagliate a metà
aneto fresco

Come si fa
1. Tagliare le fette di pesce spada a pezzi di circa 2.5 cm l’uno e cuocerli su una griglia incandescente spennellandoli con olio e il succo di un limone per 4-5 minuti.
2. Preparare una salsa mescolando panna, erba cipollina, mostarda, il succo del limone restante, sale e pepe.
3. Aggiungere al composto il pesce spada, il peperoncino e la cipolla rossa quindi mettere in frigorifero per circa 1 ora.
4. Servire dentro delle ciotole aggiungendo le mele tagliate a metà, qualche fettina di limone e dell’aneto fresco.

Tempo di preparazione: 10 minuti + raffreddamento

Risultato: semplice e basilare, questa insalatona è salutare e molto gustosa in quanto i vari sapori si mescolano per bene in un mix riuscito e goloso.

Variante: potete eliminare spezie e peperoncino e lasciare tutto più naturale. Potete servire questa insalata anche come condimento per panini e baguette caldi.

Consiglio: più resta in frigorifero e più è buona perchè la panna si amalgama per bene al resto degli ingredienti e prende maggior sapore. Se la preparate in anticipo ricordatevi di aggiungere le mele solo alla fine perchè altrimenti perdono colore e anche il sapore si modifica troppo.