Insalata caprese, la ricetta estiva per eccellenza

Quando scrivi la ricetta dell’insalata caprese vuol dire che proprio non ce la fai più, che proprio hai bisogno di staccare la spina e dormire per un’infinità di ore senza pensare a niente. A me manca ancora un po’ alle ferie e quindi metto in conto che fino alla data fatidica potrei “stupire” chi passa da queste parti con piatti che davvero nessuno si aspetterebbe di trovare mai su un blog di cucina. Vale però sempre il motto per cui siccome il blog è mio ci scrivo quello che dico io! 😀 La caprese è un piatto campano tipico e viene servita sia come antipasto che come piatto completo: le uniche accortezze riguardano la mozzarella che deve essere davvero di prima categoria e i pomodori che devono essere succosi e freschi. Per un’ottima caprese è bene (secondo me) lasciare la mozzarella fuori dal frigo circa 1 ora prima di prepararla in modo che a temperatura ambiente si stabilizzi per bene e non sia troppo fredda; stessa cosa per i pomodori che lasciati a temperatura ambiente esaltano il loro sapore e rifiniscono perfettamente l’insalata.

Cosa serve per 4 persone
500 grammi di mozzarella di bufala (o anche fiordilatte classico)
400 grammi di pomodori
sale
origano
olio extravergine d’oliva
Basilico

caprese estiva


Come si fa
1. Lavare i pomodori, asciugarli e tagliarli a fettine.
2. Scolare la mozzarella e tagliarla a fettine dello spessore di circa 1 cm.
3. Adagiare le fette di mozzarella e le fette di pomodoro sul piatto formando una specie di cerchio concentrico quindi irrorare con olio extravergine di oliva, origano e sale a piacere (senza esagerare altrimenti il sapore della bufala si perde). Aggiungere eventualmente basilico sciacquato e NON tagliato e mangiare subito.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Per altre ricette di insalate estive sbrigative e gustose vi rimando qui.