Il ragù di tofu vegano e vegetariano

ragu tofu

Ci sono cose che, un po’ per curiosità e un po’ per voglia, alla fine devi provarle specie in cucina. E’ il caso di questo ragù al tofu che mi passava davanti agli occhi da parecchio tempo e che alla fine, qualche giorno fa, ho deciso di provare a preparare (usando nel mio caso il Cukò).

Adatto ai vegetariani e ai vegani, il tofu è in sostanza caglio di soia che, mescolato al nigari (l’acqua di mare pulita dal sale), diventa compatto e può essere pressato e quindi tagliato; è un prodotto che contiene molti grassi polinsaturi ma è anche un prodotto calorico per cui non è detto che mangiando tofu si dimagrisca, anzi, al punto che se ne consiglia l’assunzione di massimo 300 grammi alla settimana.

Oltre che fritto, il tofu si può preparare in tanti modi diversi e il ragù è qualcosa che potrebbe interessare chi non mangia carne.

Cosa serve per 4 persone
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
30 grammi di olio extravergine di oliva
350 grammi di tofu
40 grammi di vino rosso
200 grammi di passata di pomodoro
40 grammi di acqua
sale al bisogno

Come si fa
1. Sminuzzare il tofu come se fosse carne macinata e metterlo da parte. Nella boccia del Cukò inserire sedano, carota e cipolla tagliati a pezzi e tritare con la lama a velocità 8.
2. Aggiungere l’olio e inserire la pala mescolatrice nella boccia lasciando cuocere per 5 minuti a 100° e velocità 1.
3. Trascorsi 5 minuti aggiungere il vino e il tofu sminuzzato e lasciar cuocere ancora a 100° per 2 minuti sempre a velocità 1 quindi aggiungere la passata di pomodoro, l’acqua e il sale al bisogno e al gusto. Cuocere il tutto, velocità 1 a 100°, per 5 minuti.
4. Lasciar cuocere per altri 20 minuti a 90° velocità1 quindi quando il ragù è pronto usarlo per condire la pasta o altro.

Tempo di preparazione: 40 minuti

ragu

Risultato: la differenza con il ragù di carne, quanto a consistenza, è minima anche se il tofu una volta cotto tende a sfaldarsi molto di più rispetto alla carne. Il sapore, se non supportato da aromi e sale, è blando.

Variante: potete preparare il ragù al tofu senza Cukò semplicemente seguendo lo stesso procedimento ma in pentola impiegando almeno 1 ora di cottura totale.

Consiglio: una volta pronto, come il classico ragù, si mantiene per un paio di giorni senza alcun problema.