I biscotti allo zenzero

biscotti di zenzero

Con l’arrivo del freddo restare a casa con una bella copertina e una tazza di tè bollente è quasi un imperativo categorico così come è quasi categorico mettersi a cucinare sfornando biscotti a tutte le ore, quando possibile. Tra le ricette che più invernali non si può ce n’è una che si lascia alle spalle tutte le altre: i biscotti allo zenzero.

Tradizionale ricetta dei Paesi del Nord (in Svezia per esempio si chiamano pepparkor e sono fondamentali in inverno e soprattutto sotto Natale!), i biscotti allo zenzero assumono forme diverse in base al periodo in cui vengono preparati e anche il sapore cambia in base alla ricetta scelta; io per esempio li preparo usando zenzero in polvere che trovo al supermercato ma si possono preparare anche usando zenzero fresco facendo attenzione che il sapore non sia troppo forte una volta combinato con gli altri ingredienti.

Cosa serve per 30 biscotti allo zenzero
250 grammi di farina
1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiaini di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
125 grammi di burro tagliato a dadini
150 grammi di zucchero di canna
80 grammi di miele
75 grammi di zenzero candito

Come si fa
1. Setacciare la farina, il lievito e tutte le spezie dentro una ciotola mescolandole per bene con un cucchiaio per far amalgamare.
2. Aggiungere il burro tagliato a dadini, il miele e lo zucchero e impastare fino ad ottenere un impasto morbido e appiccicoso. Una volta che l’impasto è pronto aggiungere anche lo zenzero candito tagliato a dadini piccolissimi quindi stendere l’impasto su un piano infarinato a circa 1 cm di altezza e coprirlo con della pellicola trasparente. Mettere tutto in frigorifero per 3 ore in modo che la pasta dei biscotti si compatti per bene.
3. Tirare fuori dal frigo e nel frattempo accendere il forno a 180°. Ricavare i biscotti dalla pasta dandogli la forma che si preferisce e sistemarli su una teglia coperta di carta forno o imburrata. Cuocere a 140° per circa 25 minuti facendo attenzione a non farli seccare troppo. Sfornare, lasciare sulla teglia per circa 15 minuti quindi trasferire su un piatto e quando sono freddi o tiepidi servirli.

Tempo di preparazione: 4 ore

biscotti zenzero

Risultato: croccanti e piccantini, i biscotti allo zenzero sono ideali per le merende invernali per via del loro sapore e anche per la loro consistenza.

Variante: potete prepararli in versione senza glutine usando farina di mais e lievito apposito oppure del bicarbonato.

Consiglio: si mantengono per parecchi giorni dal momento che con il passare dei giorni iniziano ad ammorbidirsi senza perdere il loro sapore.