Fagottini di pasta sfoglia salati con ricotta e zucchine

fagottini ricotta

Primavera stagione di torte rustiche, torte salate e verdura di stagione almeno per me specialmente quando ci sono le zucchine e si trova della buona ricotta fresca. Siccome poi il tempo è poco e la voglia di mangiare spesso scema parecchio, i fagottini con ricotta e zucchine risolvono parecchio e sono ottime sia come pranzo veloce (magari al mare!) che come antipastino da servire agli amici a cena. E’ una ricetta semplice, veloce e che fa effetto ma che soprattutto, cosa importantissima almeno per me, si prepara in anticipo e se ne avanza può essere mangiata senza che perda sapore.

Si prepara nelle teglie da muffin in modo tale che la pasta si ripieghi su sè stessa e stemperi il sapore del ripieno ma volendo si può anche preparare negli stampi per crostatine.

Cosa serve per 6 tartine
8 fogli di pasta sfoglia
50 grammi di erba cipollina
50 grammi di aneto
50 grammi di menta
450 grammi ricotta
4 uova
80 grammi di parmigiano grattugiato
sale
pepe nero
2 zucchine tagliate a fette sottili
100 grammi di halloumi tagliato a pezzi
Olio d’oliva

Come si fa
1. Scaldare il forno a 190° e frullare insieme tutte le erbe per ottenere un composto a grana abbastanza grande. Versare due cucchiai di mix di erbe aromatiche in una ciotola.
2. Nel frullatore con le erbe aromatiche rimaste versare anche la ricotta, tre uova e metà del parmigiano, aggiungere sale e pepe e frullare per bene in modo da ottenere un composto morbido.
3. Condire le fettine di zucchina in una ciotola con sale e pepe aggiungendo anche l’uovo restante e mescolare per bene per far amalgamare gli ingredienti.
4. Oliare sei stampi da muffin o una teglia con i “buchetti” per i muffin. Prendere la pasta sfoglia, se è troppo alta abbassarla usando un mattarello e oliare ogni foglio sovrapponendo l’uno all’altro quindi ricavare 12 fogliettini di sfoglia quadrati.
5. Inserire dentro ogni stampo da muffin 2 foglietti di pasta sfoglia SENZA eliminare le eccedenze di pasta quindi riempire ogni stampo prima con un po’ di impasto alla ricotta, poi con le zucchine e infine con l’halloumi sbriciolato.
6. Cuocere in forno a 190° per circa 20 minuti o fin quando la pasta sfoglia non diventa croccantina e dorata. Sfornare e servire tiepidi o freddi con insalata di contorno .

Tempo di preparazione: 40 minuti

Risultato: sono appetitose e semplici, si adattano benissimo a qualsiasi situazione e possono diventare ottimi sostituti del pasto oppure ottimi antipastini da servire con un’insalata o dei crostini.

Variante: la pasta sfoglia può essere sostituita da pasta fillo fatta in casa o comprata che rende i fagottini più croccanti.L’halloumi può essere sostituito con stracchino o, ancora meglio, con brie senza la buccia esterna per un sapore più deciso.

Consiglio: si conservano un paio di giorni dalla preparazione anche se la pasta inizia ad ammorbdirsi troppo per via della ricotta e delle uova. Potete congelarle già cotte (fredde ovviamente) e scongelarle poi a temperatura ambiente ripassandole velocemente in forno per scaldarle.