Crema fredda al caffè

crema al caffè

Crema fredda al caffè, uno dei piaceri estivi che rendono una giornata migliore. Soffice, vellutata, cremosa appunto, la crema al caffè non è certamente dietetica ma sicuramente rende felici. La ricetta per preparare la crema al caffè come quella del bar non è velocissima ma una volta preparata si può conservare in frigorifero e dura per qualche settimana, rendendo lo sforzo sicuramente non vano. Se ami il caffè, questa è una ricetta da provare assolutamente in estate insieme alla granita di caffè con panna e al caffè shakerato. La crema al caffè in bottiglia è la versione più veloce per preparare la crema fredda di caffè: sotto la ricetta classica trovi anche la ricetta per preparare la crema al caffè in bottiglia.

L’elemento fondamentale è chiaramente il caffè: si dovrebbe preferibilmente preparare il caffè con la moka proprio per evitare che si perdano sapori e aromi ma se hai a disposizione delle cialde puoi usare anche il caffè in cialde, a condizione che sia di qualità abbastanza forte.

In molte ricette che si trovano online viene aggiunta la crema spalmabile alla nocciola ma non si tratta di un ingrediente imprescindibile in quanto viene usato solo per dare un sapore ancora più dolce alla crema.

Una volta pronta, la crema al caffè può essere conservata in freezer ma va ripresa e lavorata ogni tanto per evitare che congeli e dunque sia difficile da mangiare; non è un caso, infatti, che al bar la macchina per la sua preparazione e la sua conservazione sia sempre in funzione così da evitare che la crema si smonti.

Questa ricetta non permette di ottenere una crema di caffè granulosa ma una sorta di vellutata che, aggiungo, non è adatta ai bambini perchè il quantitativo di caffè presente la rende non ideale per i più piccoli. Per preparare la versione adatta ai bambini, puoi usare il caffè d’orzo a patto che non sia troppo diluito.

Ingredienti per 6 tazzine

  • 70 ml di caffè espresso
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • 300 ml di panna fresca da montare per dolci

Procedimento per la crema al caffè classica

  1. Preparare il caffè, versarlo in una ciotola di vetro, aggiungere lo zucchero, mescolare per farlo sciogliere e metterlo in frigorifero per farlo raffreddare;
  2. Quando è freddo, montare la panna e appena inizierà a crescere di volume versare il caffè a filo senza mai fermare le fruste;
  3. La crema ottenuta sarà già abbastanza densa ma per farla rapprendere meglio, sistemarla in freezer per 1 ora.
  4. Prima di servire la crema al caffè, tirarla fuori dal freezer, montarla velocemente con lo sbattitore elettrico e versarla nelle ciotoline o nei bicchierini da caffè insieme a della panna da montare o anche da sola, proprio come al bar.

Tempo di preparazione: 15 minuti + raffreddamento

crema di caffè ricetta

Procedimento per la crema al caffè in bottiglia

  1. Preparare il caffè, versarlo in una ciotola di vetro, aggiungere lo zucchero, mescolare per farlo sciogliere e metterlo in frigorifero per farlo raffreddare;
  2. Quando è freddo, versarlo dentro una bottiglia di plastica, aggiungere la panna e chiudere.
  3. Agitate energicamente la bottiglia per circa 3 minuti e sistemarla in frigo per almeno un’ora.
  4. Prima di servire la crema al caffè, sbattere nuovamente energicamente la bottiglia o nei bicchierini da caffè insieme a della panna da montare o anche da sola, proprio come al bar.

Tempo di preparazione: 10 minuti + raffreddamento

Consigli per preparare una crema fredda di caffè perfetta

  • Puoi conservare la tua crema di caffè dentro una bottiglia in frigorifero ma devi ricordarti che con il passare del tempo la panna si smonterà e dunque, una volta pronta per essere versata, la crema potrebbe essere più liquida del previsto. Ti consiglio di conservarla in una ciotola in congelatore, ogni tanto mescolarla e montarla e comunque conservarla entro pochi giorni dalla preparazione;
  • Se segui il procedimento per preparare la crema di caffè direttamente in bottiglia, puoi anche mettere la bottiglia in frigorifero per circa 10 minuti per una crema più fredda ma ricordati che dovrai agitarla per renderla spumosa prima di servirla. La crema al caffè preparata in questo modo è più liquida della classica ma può essere un ottimo regalo;
  • Se hai a disposizione una gelatiera, versa il composto nel cesto e inizia a mantecare per circa 15 minuti facendo attenzione che il composto non geli ma diventi spumoso.