Come si fa la torta di mele perfetta: trucchi e ricetta per una torta di mele soffice

come si fa la torta di mele perfetta

La torta di mele, croce e delizia di tutti noi che ci dilettiamo in cucina: sembra una ricetta semplicissima e velocissima ma quando si passa dalla teoria alla pratica, le cose stanno diversamente e quella che è considerata la ricetta base della cucina italiana può diventare un incubo. Come si fa la torta di mele perfetta, quindi?

La risposta non è semplice perché la perfezione è difficile da raggiungere, ma certamente con dei trucchi e delle accortezze si può ottenere una torta di mele alta il giusto, morbidissima, non eccessivamente dolce, umida all’interno.

In questa guida ho raccolto qualche informazione utile per preparare una torta di mele perfetta, con indicazioni sui vari passaggi da fare e le varie accortezze da tenere a mente.

Alla fine dei consigli, la ricetta della torta di mele classica e morbidissima, da preparare in pochissimo tempo e consumare, ammesso che duri, entro e non oltre 3 giorni dalla preparazione.

Come si fa la torta di mele perfetta: trucchi e consigli

  • Utilizzare sempre le uova a temperatura ambiente;
  • Gli albumi vanno aggiunti all’impasto solo alla fine e vanno amalgamati dal basso verso l’alto con movimenti lenti in modo che non rilascino liquido;
  • Gli albumi vanno montati a neve fermissima;
  • La teglia va proporzionata all’impasto: ricordati che la torta di mele perfetta e morbida deve essere alta il giusto altrimenti sarà cruda all’interno e troppo cotta all’esterno;
  • Il forno deve essere lasciato chiuso per i primi 20 minuti per evitare che, aprendolo, l’impasto si sgonfi. Sarebbe buona norma non aprire assolutamente lo sportello prima del tempo di cottura stabilito;
  • Per una torta di mele morbissima, si può usare della panna fresca o della ricotta: la panna non va montata e deve andare a sostituire metà o tutto il latte mentre la ricotta va aggiunta all’impasto al posto del burro o dell’elemento grasso, per esempio l’olio;
  • Per una torta di mele morbida puoi anche usare yogurt al posto del latte, in qualche modo seguendo la ricetta della torta allo yogurt;
  • Le mele vanno aggiunte sia all’interno che in superficie; per evitare che quelle dentro l’impasto si depositino sul fondo della teglia, infarinale leggermente prima di versarle nell’impasto oppure passale nello zucchero a velo;
  • La farina più usata per le torte di mele è la 00 perché la presenza di glutine la rende adatta per tenere gli ingredienti e cuocere perfettamente; puoi variare con altri tipi di farina ma ricordati che la maggior parte delle altre farine (per esempio riso o grano saraceno) assorbono più liquidi e dunque è necessario rivedere del tutto le dosi;
  • La morbidezza della torta di mele è data anche dal metodo di cottura: il forno deve essere portato ad una temperatura media, non sopra i 200°, e la torta va cotta a 180° per un tempo variabile tra 50 minuti e 1 ora: è importante rispettare i tempi e non affrettare la cottura, per evitare che l’interno della torta sia troppo duro o troppo liquido;

Nella ricetta che ti propongo, uso la ricotta al posto del burro: lo scopo è garantire la presenza di un elemento grasso ma allo stesso tempo di un ingrediente morbido che contribuisce alla morbidezza generale della torta. Allo stesso modo, rispetto alla ricetta classica (che resta comunque morbida!), uso la panna al posto del latte.

Ecco per te la (mia) ricetta perfetta per fare una torta di mele soffice e morbida

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

  • 700 grammi di mele (al netto della buccia)
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 50 grammi di ricotta fresca
  • 300 grammi di farina 00
  • 150 grammi di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bicchiere di panna fresca
  • Scorza grattugiata e succo di un limone
  • Cannella

Procedimento

  1. Imburrare uno stampo da 22 cm e cospargerlo di zucchero lasciandolo da parte;
  2. Sbucciare le mele, tagliarle a fette e bagnarle con il succo del limone, insaporirle con cannella, e metterle da parte;
  3. Sbattere i tuorli con lo zucchero per poi unire i due composti e amalgamarli per bene;
  4. Aggiungere, sempre sbattendo, la farina a pioggia e la scorza del limone e sbattere per bene fin quando il composto non sarà abbastanza omogeneo;
  5. Versare anche la ricotta e la panna fresca, continuando a mescolare per ottenere un impasto ben amalgamato;
  6. Montare gli albumi a neve e aggiungerli lentamente dal basso verso l’alto, mescolandoli con una spatola, all’impasto;
  7. Incorporare metà delle mele e versare l’impasto dentro lo stampo; disporre le fette di mele restanti in superficie;
  8. Infornare la torta di mele in forno a 180° e lasciarli cuocere per un tempo variabile tra 50 minuti e 1 ora, facendo attenzione che non si colori in superficie;
  9. La torta di mele è pronta quando infilando uno stecchino al centro, questo uscirà asciutto. Sfornarla, lasciarla raffreddare e servirla.

Tempo di preparazione: 1 ora

torta di mele perfetta

Guarda la video ricetta della mia torta di mele morbidissima: