Ditalini senza glutine con zucchine e brie

ditalini barilla

Non so voi ma a me la pastina continua a piacere molto anche da adulta e se mi capita di essere a cena con amici che hanno bambini a cui ancora la preparano non rifiuto mai (almeno) un cucchiaio. Tante volte però ho sentito proprio gli amici lamentarsi perché preparare la pastina in estate non è la cosa più semplice; se poi aggiungiamo anche le difficoltà nel reperirla quando si tratta di prepararla per bambini con celiachia la preoccupazione e la noia è facilmente comprensibile.

Per questo mi sono inventata, senza scoprire la Luna, una ricettina straveloce e facilissima da preparare con i ditalini Barilla senza glutine: ditalini con zucchine e brie, da servire con il caldo. Adatta per i bambini svezzati ma anche per i grandi che vogliono sentirsi ancora piccoli.

Se vi state chiedendo se dovete aspettarvi le classiche sorprese che riserva la pasta senza glutine vi dico senza mezzi termini che no, non ci sono sorprese: l’intera linea è talmente simile alla pasta classica che non c’è rischio di sbagliare e il punto di cottura è perfetto. Insomma, provate questa ricetta con questa pastina e ditemi se non ho ragione!

Cosa serve per 4 persone
250 grammi di ditalini
4 zucchine
2 cucchiai di Parmigiano reggiano grattugiato
150 grammi di brie
50 cl. di latte
olio
sale

Come si fa
1. Tagliare le zucchine e cuocerle al vapore (non servono attrezzi strani: basta mettere a bollire dell’acqua in una pentola, versare le zucchine tagliate dentro un colino bucato finemente quindi appoggiare il colino sulla pentola e lasciar cuocere per circa 20 minuti) quindi una volta pronte schiacciarle grossolanamente con una forchetta.
2. Togliere la crosta al brie e schiacciarlo. Unire il latte amalgamando per bene così da far sciogliere il brie quindi unire le zucchine schiacciate mescolando per bene.
3. Cuocere i ditalini con il sale quindi scolarli e condirli. Impiattare e aggiungere olio di oliva a crudo e parmigiano grattugiato.

Tempo di preparazione: 35 minuti circa

ditalini-gf

Risultato: il brie conferisce un sapore particolare alla pastina dando forza anche alle zucchine. Da provare e far provare ai vostri figli.

Variante: potete aggiungere il parmigiano direttamente nel mix di zucchine e brie facendo attenzione ad amalgamare con latte per evitare che il condimento sia troppo duro.

Consiglio: una volta preparata va fatta intiepidire a temperatura ambiente (o va servita subito) ma una volta freddatasi del tutto non può essere riscaldata o mangiata il giorno successivo.

E se volete vedere il video, ecco la videoricetta dei ditalini con brie e zucchine che trovate anche sul mio canale YouTube!

[Foto di Giuseppe Milo]