Caffè shakerato

Caffe Shakerato Ricetta

Semplice da preparare, veloce e sopratutto golosissimo, il caffè shakerato insieme alla granita di caffè e ai ghiaccioli al caffè, è estate, caldo, voglia di spensieratezza. E’ la ricetta ideale per una pausa golosa e la sua semplicità lo rende adatto davvero a tutti i momenti della giornata, da solo o accompagnato da qualcosa di dolce.

Non è assolutamente una ricetta difficile o che richiede tempo ma, come tutte le ricette all’apparenza semplicissime, nasconde qualche insidia: il caffè infatti rischia di diventare troppo acquoso se non è abbastanza forte e per questo motivo è bene prevedere un espresso abbastanza forte per fare in modo che, una volta shakerato, il risultato non sia deludente.

La differenza tra caffè freddo classico e caffè shakerato è semplicissima: il freddo viene preparato e messo in frigorifero in modo che si raffreddi mentre lo shakerato viene raffreddato in uno shaker grazie al ghiaccio. Nel primo caso il caffè sarà liquido, nel secondo caso invece sarà liquido e una volta versato nelle tazze sarà caratterizzato da una schiuma in superficie.

Per rendere il caffè shakerato ancora più freddo, si può servire in un bicchiere con ulteriori cubetti di ghiaccio (come in foto) mentre per la versione più golosa, basta usare degli sciroppi naturali (vaniglia, nocciola, mandorla, etc) per portare in tavola un caffè shakerato ancora più particolare.

Se vuoi preparare la versione alcolica, aggiungi un cucchiaino di liquore: Bayley’s ma anche sambuca o whiskey funzionano molto bene, a patto che non si esageri e che il liquore venga aggiunto nello shaker e shakerato insieme a caffè e ghiaccio.

Ricordati che la buona norma prevede che il caffè shakerato venga servito in bicchieri freddi, così da evitare che si riscaldi a contatto con il vetro a temperatura ambiente.

Per una ricetta ancora più sfiziosa, ti consiglio di provare anche la mia crema al caffè: trovi la ricetta qui, e puoi prepararla in versione più o meno veloce, in base al tempo che hai a disposizione.

Scopri la ricetta di questo semplicissimo caffè shakerato da preparare l’estate, quando è troppo caldo per bere un espresso classico.

Ingredienti

  • Caffè espresso
  • Ghiaccio a cubetti (2 cubetti per ogni tazzina)
  • Zucchero (opzionale)

Procedimento

  1. Versare il caffè in uno shaker o in un barattolo trasparente a chiusura ermetica.
  2. Aggiungere il ghiaccio ed eventualmente lo zucchero in quantità a piacere. Agitare energicamente per circa 10 secondi.
  3. Versare il caffè in una coppa. Servire subito con o senza ghiaccio.

Tempo di preparazione: 5 minuti

shakerato