Biscotti morbidi alla mandorla, ricetta veloce e semplice

biscotti morbidi Halloween

Ancora una ricetta per Halloween (ma non solo!) e per bambini (ma non solo!): stavolta si tratta di una sorta di pancake morbido a cui ho dato la forma di biscotti per il cane e a cui chiaramente si può dare la forma che si vuole in relazione alla ricorrenza da festeggiare. Sono veloci, sono morbidi, si possono mangiare da soli o farciti ma anche inzuppati nel latte. Fate vobis insomma 😀

Cosa serve per 20 biscotti morbidi
100 grammi di farina di mandorle
20 grammi di farina 00
80 grammi di zucchero
2 tuorli
3 uova intere
1 pizzico di sale

Come si fa
1. Montare a neve ferma 3 albumi con un pizzico di sale e metterli in frigorifero mentre si prepara il resto del composto.
2. Sbattere i 5 tuorli complessivi con lo zucchero e aggiungere la farina di mandorle e quella normale continuando a sbattere con lo sbattitore elettrico in maniera da evitare che si evitino grumi.
3. Unire al composto gli albumi (non è necessario seguire la regola del “mescolare dal basso verso l’alto”) continuando a mescolare con una spatolina.
4. Bagnare leggermente della carta da forno e stenderla su una teglia bassa quindi versare tutto il composto e livellarlo con la spatola. Cuocere in forno per circa 25 minuti a 170°.
5. Togliere dal forno e staccare la carta forno dalla base facendo attenzione a non romperla e posizionarla su un tagliere grande o sul piano di lavoro. Lasciar intiepidire quindi iniziare a tagliare i biscottini utilizzando le formine. Lasciar freddare del tutto e farcire a piacimento o decorare con coloranti alimentari o ancora mangiare così come sono, spolverando semmai con un po’ di cacao o di zuccheroa velo.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Risultato: molto semplici da preparare, hanno un gusto particolarmente intenso dato dalla farina di mandorle che rende l’impasto abbastanza grumoso e dunque sostanzioso.

Variante:potete sostituire la farina di mandorle con quella di cocco ma a lungo andare il sapore rischia di stancare. Un ottimo compromesso è farina di cocco+cioccolato amaro in polvere e i vostri ospiti vi ringrazieranno 🙂

Consiglio: questi biscottini si conservano perfettamente in un contenitore ermetico per una settimana ma l’importante è non far entrare l’aria che rischia di seccarli e di indurirli.