La ricetta semplice dei biscotti alla cannella

Se vedete questi biscotti della foto non pensate ai Bucaneve Doria? No, eh, ci penso solo io da quando ho trovato le formine e la ricetta e nonostante manchi il tocco finale dello zucchero bianco a me ogni volta che li vedo fanno lo stesso effetto. Comunque, questi biscotti non sono frutto di esperimento ma nonostante siano ormai presenza consolidata a casa mia come potete vedere dalla foto si sono spaccati leggermente sopra. Infatti non sono altro che semplicissimi biscottini alla cannella, biscotti che a casa mia ci sono quasi sempre ma che non ho mai inserito nel blog perché quando una cosa è assodata sembra quasi uno spreco perdere tempo a scriverne e poi perché ho sempre pensato che, un po’ come per la torta di mele, si tratta di una ricetta talmente semplice e conosciuta che non ne valeva la pena. Poi invece ho deciso che ne vale la pena, voi ignoratela se non vi piace! 😀

Non vi aspettate di leggere una ricetta leggera e senza burro perché questa non lo è ed è piuttosto una ricetta parecchio ricca e in grado di regalare soddisfazioni a non finire in qualsiasi stagione dell’anno, chiaramente dandosi un tono durante l’inverno (diciamo da ottobre a gennaio compreso!).

Leggete gli ingredienti e il procedimento e ditemi se non è frolla aromatizzata 😀 😀 Potenza dei nomi delle ricette…

Cosa serve per una trentina di biscottini
150 grammi di burro
75 grammi di zucchero semolato
75 grammi di zucchero di canna (Demerara se possibile)
350 grammi di farina 00
1/2 cucchiaio di cannella
1 cucchiaino di lievito per dolci
4 tuorli a temperatura ambiente
un pizzico di sale

Come si fa
1. Con lo sbattitore montare il burro con lo zucchero e, una volta gonfio, aggiungere i quattro tuorli uno alla volta;
2. Aggiungere anche la farina setacciata avendo l’accortezza di mescolare bene il composto quindi quasi alla fine aggiungere anche la cannella e il pizzico di sale. Finire di impastare con le mani e mettere in frigorifero per 30 minuti in una ciotola cosparsa di farina;
3. Stendere l’impasto all’altezza che si preferisce, tagliare i biscotti come meglio si vuole (io ho usato delle formine che ho trovato in Irlanda e che permettono di ricavare una doppia bordatura appoggiando sulla frolla abbastanza alta).
4. Infornare a 180° per 10 minuti, sfornare, lasciar intiepidire e servire freddi.

Tempo di preparazione: 15 minuti + raffreddamento frolla

Risultato: sono semplici, velocissimi e adattissimi sia da inzuppare che da sgranocchiare. Hanno un sapore particolare perché la combinazione zucchero Demerara + cannella è letale per il palato, friccichicchia tutto! 😀

Variante: potete rendere GF questi biscotti usando farina di riso che peraltro li alleggerisce parecchio.

Consiglio: si mantengono per almeno una settimana in una ciotola con coperchio grazie alla presenza del burro. Se prendono aria si seccano tantissimo e diventano tipo suole delle scarpe.