Banane gelato al cioccolato, una merenda veloce e buona

banane gelato

La cioccolata è qualcosa che a casa non manca mai e soprattutto dopo Pasqua quando gli avanzi delle uova si ripropongono di continuo costringendomi a pensare di continuo a ricette da preparare per evitare che vadano a male. E quindi in soccorso arriva l’arte del riciclo che è buona ogni periodo dell’anno: banane gelato al cioccolato.

Ok, la parola gelato non è proprio congeniale ma non saprei come altro definire questo dolcetto sfizioso, veloce e buono per grandi e piccoli, come al solito; io l’ho mangiato per la prima volta a Tokyo a Capodanno, preso su una bancarella di fronte al tempo Meiji in attesa del gong di mezzanotte (ok, se vi state chiedendo il motivo per cui una il 31 dicembre mangia le banane fredde con la cioccolata bisogna ripartire da qui!) e da allora ogni volta che mi capita di avere banane e cioccolato mi butto nella “difficilissima” arte della replica. Che riesce sempre.

Cosa serve per 8 banane
4 banane mature
Panna da montare
Cioccolata fondente dell’uovo di Pasqua (o cioccolato in tavoletta)
Bastoncini per i lecca lecca
Farina di cocco/Codette colorate/nocciole tritate

Come si fa
1. Sbucciare le banane, tagliarle a metà al centro, infilare alla base un bastoncino e disporle su una teglia coperta di carta forno quindi mettere in congelatore per 15 minuti.
2. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, continuando a mescolare, aggiungere panna fresca NON montata fin quando il cioccolato non ha raggiunto una consistenza mediamente liquida.
3. Tirare fuori le banane dal congelatore, passarle velocemente nel cioccolato fuso e cospargere con le decorazioni che si preferiscono. Rimettere in congelatore sulla stessa teglia fin quando il cioccolato non si è solidificato (circa 30 minuti).

Tempo di preparazione: 10 minuti + raffreddamento

banane gelato al cioccolato

Risultato: banana e cioccolato, connubio perfetto. Se poi ci aggiungiamo il fatto che sono pure fresche e adatte per i primi caldi secondo me sono un ottimo spuntino per la merenda!

Variante: se vi piace potete aggiungere 1 goccia (solo 1 non di più!) di estratto di menta al cioccolato una volta fuso oppure direttamente nel cioccolato delle scagliette di cocco.

Consiglio: si mantengono per circa una settimana in congelatore dentro un contenitore ermetico.