Aperitivo di Rustica San Carlo con mini Irish Breakfast

San Carlo rustica

Se vi chiedono di preparare un aperitivo quante possibilità ci sono che utilizziate una patatina sulla quale “appoggiare” del condimento? Poche, immagino (se siete come me almeno!). Ma esistono delle possibilità da esplorare e che io, grazie a San Carlo, ho provato a sperimentare per tirare fuori un aperitivo sostanzioso ma non eccessivamente, particolare e anche legato al luogo in cui ora abito e che si sposasse bene con uno dei cocktail che hanno avuto più senso nella mia vita, il Negroni ma in questo caso in versione “sbagliata”.

Il risultato è un mini irish breakfast acciottolato dentro una Rustica San Carlo per esaltare sia il sapore corposo della patatine che tutti gli altri ingredienti; la scelta è stata dettata dal fatto che per asciugare l’impatto del cocktail alcolico sul nostro fisico servono sempre dei condimenti “grassi” e uova strapazzate, pancetta croccante, prosciutto cotto, pomodorini fanno egregiamente il loro lavoro. In più nell’irish breakfast ci sono anche le patate fritte il cui ruolo viene ben assolto dalla Rustica.

Io vi lascio la ricetta da replicare a casa (e vi dico che qua in Irlanda si sta rivelando un successone!) voi in cambio mi votate e mi mandate a fare un corso di cucina con Carlo Cracco in Sardegna; potete farlo qui per essere tra l’altro tra i vincitori di una fornitura completa di prodotti San Carlo!

VOTA LA MIA RICETTA CLICCANDO SU:

San Carlo aperitivo

Cosa serve per 4 persone
Patatine Rustica San Carlo
2 uova
1 cucchiaio di latte
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva
4 fettine sottili di pancetta affumicata
4 dadini di prosciutto cotto tagliato alto
2 pomodorini pachino
Salsa di senape
Semi di papavero

Come si fa
1. Sbattere le uova con il latte e condirle con poco sale e pepe a piacere. Mettere a scaldare un cucchiaino di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente quindi versare le uova e cuocerle mescolandole continuamente con un cucchiaio di legno per non farle bruciare; lasciar cuocere le uova per 3-4 minuti così che restino cremose il giusto.
2. Rosolare la pancetta in una padella antiaderente senza olio insieme al prosciutto cotto tagliato a dadini o rondelle; una volta pronti tamponare pancetta e cotto con carta assorbente per togliere il grasso in eccesso.
3. Prendere la Rustica, adagiare la pancetta croccante, le uova strapazzate, un dadino di salsiccia, mezzo spicchio di pomodorino. Completare la ricetta aggiungendo un pochino di salsa di senape e qualche granello di semi di papavero.

Tempo di preparazione: 15 minuti

San Carlo Rustica con cocktail

Risultato: immaginate una serie di sapori goduriosi in bocca e il gioco è fatto!

Consiglio: anche se non è il caso di mangiare questo stuzzichino caldissimo, è bene che non sia neanche troppo freddo altrimenti il sapore degli ingredienti si perde del tutto. Se volete preparare l’irish breakfast in anticipo prevedete di tenerlo in forno acceso e caldo facendo attenzione che la pancetta non si secchi troppo.

[Foto sempre di Giuseppe Milo]