Come riciclare la colomba pasquale in modo veloce e semplice

riciclo colomba

Come riciclare la colomba pasquale per evitare che resti lì e ce ne dimentichiamo? le idee possibili sono molte e basta un pochino di fantasia per riciclare la colomba in maniera creativa e diversa dal normale. Vediamo insieme qualche ricetta per riciclare la colomba di Pasqua e magari renderla ancora più buona.

Il primo modo per riciclarla e renderla estiva è con il gelato: taglia la colomba a fettine e con queste rivesti uno stampo da budino abbastanza grande oppure uno stampo rotondo (entrambi vanno leggermente imburrati) quindi versa sulla colomba il gelato (qualsiasi gusto, quelli che si sposano meglio con la colomba sono la nocciola e il torroncino) e copri con altre fette di colomba fino a chiudere del tutto lo stampo. Sistema lo stampo in congelatore con un peso sulla base in modo da far aderire per bene il tutto quindi lasciate riposare qualche ora e al momento di servirla rigirate lo stampo e tagliate le fettine di colomba e gelato.

C’è poi il metodo sempre valido, il bread and butter pudding a base di colomba: segui la ricetta usata per il panettone e il risultato sarà sicuramente ottimo.

A me piace riciclare la colomba anche per preparare il crumble per cui prendo gli avanzi, li frullo e poi seguo il procedimento che seguo per la preparazione dei crumble evitando la farina e usando la farina derivante dalla macerazione della colomba.

Si può anche preparare una cheesecake con base colomba: le fettine vanno frullate grossolanamente e con queste va foderata uno stampo di ceramica quindi basta preparare una crema a base di ricotta, zucchero, canditi e cioccolata a tocchetti (magari quella dell’uovo di Pasqua) versarla sulla base livellando e mettere tutto in frigo per un paio di ore prima di servire.

riciclo colomba pasquale

E’ dolce ma funziona la torta colombina: prendi le fettine di colomba, bagnatele con del liquore dolce (Alchermes o amaretto) o anche con del succo di frutta quindi prepara una crema pasticciera da versare sulla colomba adagiata dentro una teglia e monta della panna da spalmare sulla crema. Una volta preparata la base basta prendere della frutta di stagione, tagliarla e sistemarla sulla panna. Mettere in forno e tagliare a fette.

Infine ti propongo i muffin alla colomba: basta prendere la colomba, tritarla grossolanamente e mescolarla alle uova, il lievito, qualche pezzetto di cioccolata dell’uovo e pochissimo estratto di vaniglia. Mettere in forno nei pirottini da muffin e lasciar cuocere per circa 15-20 minuti.

Siccome la colomba è simile al panettone, si può riciclare esattamente come ricicliamo il panettone e il pandoro: trovi maggiori idee e ricette cliccando QUI e QUI.